Utente 605XXX
Salve,sono un ragazzo di 31 anni,da un paio di settimane ho come una sensazione di piedi e gambe addormentate soprattutto alla gamba sinistra con lievi formicolio alla punta delle mani e ogni tanto anche dei pizzichi che si alternano alle gambe soprattutto alla gamba sinistra zona sotto al ginocchio in giùe come se su tutto il corpo mi sentissi uno strato febbricitante.Iniziò due anni fà quando mentre cammninavo sentii una torsione dal ginocchio all'ingiù con dolore che poi passò dopo qualche giorno con antifiammatori ma da allora a distanza di qualche periodo quando si cambia il tempo o altro sento pizzichi sensazione di stato febbricitante etc tutto questo alla zona delle braccia e gambe.

ora da un paio di settimane mi sento la sensazione di piedi e gambe addormentate pesantezza etcripeto con formicolio alle punte del piede e delle mani e pizzichi dal ginocchio in giù tutto questo soprattutto alla gamba sinistro ma in minor modo anche allla gamba destra.Premetto che la sensibilità agli arti ce lo.

Sono stato dal mio medico curante che mi ha detto che secondo lui e di natura muscolare e mi ha prescritto degli integratori CAR-GO una bustina ogni giorno due scatoli.

Vorrei sapere se possibile se puo essere qualcosa di grave se puo essere di natura muscolare come dice il mio medico curante o di natura neurologica e se fosse cosi se una cura di neuraben potrebbe aiutare a risolvere il problema,il medico curante mi aveva consigliato anche di prendere il neuraben xke sono vitamine e non portano nessun danno.

Spero in un suo parere in riguardo a cio che ho scritto per tranquillizzarmi.

In attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

a distanza non è possibile valutare la natura del Suo problema, andrebbe effettuata una visita neurologica ed eventualmente qualche esame diagnostico, per es. EMG ai quattro arti ma questo sarà competenza dello specialista che La visiterà. Nel frattempo potrebbe assumere il neuraben come prescritto dal Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 605XXX

Buongiorno,grazie per la sua risposta,le volevo chiedere se potrebbe essere una cosa grave oppure posso stare tranquillo?

Le volevo dire che soprattutto la sera quando vado a letto sento un calore nel piede e gamba sinistra con una sensazione di nervoso nelle gambe co n formicolio in parte in alcune dita delle dita dei piedi potrebbe essere associato anche a un fatto di articolazioni?

La cura di integratori car-ego che mi prescrisse il mio medico curante potrtebbe servire a risolvere in parte il problema?

L a ringrazio di nuovo

saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una valutazione a distanza è impossibile a farsi. Per questo motivo Le ho consigliato di effettuare serenamente una visita neurologica. Non avendo una diagnosi non è possibile prevedere nemmeno un eventuale beneficio dell'integratore.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 605XXX

Senzaltro farò una visita specialistica anche perchè e ovvio descrivere un sintomo e dare una diagnosi virtuale non e la stessa cosa ma volevo soltanto sapere visto la sua esperienza medica e nella sua specializzazione,se potevo tranquillizzarmi che non si tratta di un un a cosa grave o meno....tutto qui.

Comunque la ringrazio per la sua gentilezza nel rispondermi.

Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ripeto che senza una valutazione diretta non è possibile darLe una risposta corretta in quanto i sintomi sono aspecifici.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 605XXX

Salve,ho fatto una visita specialistica,dove il dottore mi ha detto che potrebbe essere un fattore nevritico cioè una parestesia agli arti inferiori.

Mi ha prescritto una cura di neuraben compresse per venti giorni da prendere tre volte al giorno e in più devo fare degli analisi del sangue specifici perche potrebbe esserci un infezione in corso e una radiografia alla colonna vertebrale in toto e al bacino.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

La ringrazio per l'aggiornamento, segua le indicazioni dello specialista e se vuole mi faccia sapere l'esito.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 605XXX

Ho ritirato il responso della radiografia alla colonna vertebrale in toto e bacino e prima di andare alla visita di controllo vorrei un suo parere.

Scoliosi del tratto lombare a convessità verso destra con curvatura dorsale controlaterale.
Complessivamente conservate le fisiologiche curvature sul piano sagittale.

Sttolivellamento dell'ala iliaca e dell'anca destra (7-8 mm)

Questo responso che significa?Il fatto che mi si addormentano a tratti gli arti inferiori potrebbe derivare anche da questo?

In base a questo responso della radiografia mi farebbe piacere avere un suo parere in riguardo per tranquillizzarmi.

L a ringrazio anticipatamente.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si dovrebbero visionare le immagini per darLe un parere attendibile in quanto è necessario valutare l'entità della scoliosi. In generale comunque è possibile che tali alterazioni possano provocare le parestesie descritte.
Faccia vedere l'esame allo specialista, anche se adesso per competenza sarebbe l'ortopedico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro