Utente
Buongiorno, vorrei un consulto per conto di una signora 87enne sofferente da una quindicina di giorni di ricorrenti spasmi notturni alle gambe con severe contrazioni delle dita dei piedi, tali da impedire il riposo. I medici finora interpellati non hanno dato suggerimenti. La signora ha una storia di ictus, con conseguente emiparesi destra, cardiopatia, epatite C. Attualmente è in terapia con Cardiocor 50 mg, Ascriptin 150 mg, Lasix, più EN 15 gg, potassio, Biomag. E' raccomandabile una visita neurologica? C'è qualcosa che si possa fare almeno come rimedio di pronto intervento sintomatico? Un'integrazione con vitamine gruppo B potrebbe essere utile o controindicata?
Ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dal Suo racconto mi pare che una visita neurologica sia opportuna per inquadrare meglio il sintomo.
Sono stati fatti i dosaggi degli elettroliti nel sangue (sodio,potassio, calcio, magnesio)?
In ogni caso la sintomatologia descritta va inquadrata globalmente nello stato clinico della Signora.
Per quanto riguarda la terapia, non è possibile consigliare farmaci on line. Per questo deve rivolgersi al medico curante o allo specialista.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottor Ferraloro,
la ringrazio di cuore per la celerità della risposta. Il medico ha appena prescritto il dosaggio degli elettroliti potassio e magnesio, faremo aggiungere anche sodio e calcio come da suo consiglio. Purtroppo date l'età e le condizioni della paziente i medici spesso tendono a lasciare che si destreggi il figlio... così penso proprio che approfitteremo ancora della sua disponibilità!
Buona serata :)

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per quello che è possibile on line, mi consideri a disposizione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro