Utente 160XXX
Buonasera dottori... volevo esporvi un problema che si manifesta da giorni.... sento tirare sotto al mento, Ciòè quella parte compresa tra il pommo e il mento... insieme a questo fastidio è comparsa anche una pressione ala nuca e irrigidimento dei muscoli del collo....Cosa potrebbe essere?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una possibile causa potrebbe essere data da una contrattura muscolare dovuta, per es., a posture prolungate o scorrette. E' chiaro che senza una visita diretta non è possibile darLe un parere attendibile, pertanto il ricorso al Suo medico curante è quanto mai consigliabile.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 160XXX

Dottore grazie di avermi risposto, volevo dirvi che oltre ai disturbi che vi ho scritto prima, ho dei giramenti di testa.... e non sò se e la preoccupazione ma sono due notti che mi sveglio e non riesco più a dormire.... Grazie anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i capogiri ci starebbero con la contrattura dei muscoli del collo. Per quanto riguarda il disturbo del sonno che si è manifestato nelle ultime due notti la Sua ipotesi non è certamente da escludere.
Le rinnovo l'invito a consultare il medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 160XXX

Grazie ancora per la risposta.... la aggiornerò prossimamente.... Buon fine settimana.... Arrivederci

[#5] dopo  
Utente 160XXX

Dottore buonasera, una cosa strana e che ieri sono stato al mare quasi tutta la giornata e questi sintomi da lei descritti erano spariti.... stamattina appena mi sono svegliato dinuovo questi fastidi... tensione alla nuca e senso di gonfiore sotto al sottomento.... sn molto preoccupato...

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente la distrazione della giornata al mare non Le ha fatto avvertire i sintomi. Lo considererei un elemento positivo in quanto non farebbe escludere la componente psichica nella genesi della sintomatologia descritta. Anche il movimento può essere stato utile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 160XXX

Allora si tratterebbe di una cosa psicologica? Se e cosi, è guaribile? Io sono terrorizzato da queste malattie perchè ho mia mamma che soffre di psicosi, ed è una cosa bruttissima...

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'origine psichica del problema è solo un'ipotesi on line, non ha la presunzione di essere una diagnosi e non lo può essere in ogni caso. Comunque se fosse questo sarebbe certamente curabile. Al mare anche il movimento ha potuto contribuire a tenere lontani i sintomi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 160XXX

Se fosse una cosa psicologia cosa potrebbe essere? Ho la sensazione come se la mia testa fosse vuota e come se mi premessero dietro alla nuca... Una decina di giorni fa andando a visita dal mio medico di base mi disse che si trattava di cervicalgite e mi prescrisse voltaren fiale.... ma dopo le prime due iniezioni i sintomi si erano calmati, e a sei iniezioni ho smesso. I sintomi i sono ripresentati. Ho fatto le analisi del sangue ma e tutto ok.La cosa che noto e che i sintomi li avveto quando son0 fermo... Lei cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non aveva ancora parlato di quest'ultimo elemento, cioè che la sintomatologia sia regredita in seguito ad un trattamento con voltaren. A questo punto l'ipotesi di un problema cervicale è concreta.
Faccia una visita fisiatrica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 160XXX

Lei mi dice che le iniezioni di voltaren hanno solo peggiorati i sintiomi? Anche quella sensazione di sentire tirare sotto al mento farebbe parte della cervicale? Scusatemi se la riempio di domande

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, il voltaren ha ridotto la sintomatologia fino a farla cessare. Ho detto proprio l'opposto. Per questo motivo il fattore cervicale non è da sottovalutare.
Ne parli col Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 160XXX

Allora ho capito io male scusatemi.... ma il voltaren non ha fatto cessare i sintomi ma li ha ridotti, i quali si sono ripresentati dopo la fine della cura....anche i fischi alle orecchie sono sintomi da cervicale??? Sn preoccupato perchè non ho mai sofferto di cervicale ne di altro...

[#14] dopo  
Utente 160XXX

Dottore scusatemi il disturbo mavolevo farvi notare una cosa.... le vertigini vanno e vengono tutta la giornata... oggi al ritorno dalla spiaggia sono aumentati ma sn sempre discontinui....... potrebbe darmi delucidazioni?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe anche effettuare un controllo presso un dentista esperto in gnatologia perchè, a volte, l'origine del disturbo che riferisce potrebbe essere dovuto a difetti dell'articolazione della mandibola o a masticazione anomala.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio per la rapida risposta, sono un po confuso e non so a chi rivolgermi per una visita specialistica riguardo a queste vertigini. Vorrei che mi suggerisse, cortesemente, il percorso da prendere dal momento che non so a cosa siano dovute e non so da dove iniziare. Queste vertigini ormai sono presenti da quasi un mese, e col passare del tempo la preoccupazione che aumenta non mi faceva dormire la notte. I sintomi che sto avvertendo in questi giorni sono vertigini non costanti, nel momento in cui le avverto pochi istanti dopo vanno via, e queste si susseguono per tutta la giornata in frazione di ore e talvolta minuti. Le vertigini che avverto non sono così forti da farmi perdere l'equlibrio, ma molto spesso le avverto anche da seduto e da disteso. Altro sintomo è che sento una tensione alla base della nuca e provo dolore al collo muovendo la testa all'indietro ed effettuando movimenti verso destra e sinistra.

La ringrazio anticipatamente!

[#17] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
segua il suggerimento del dr. Ferraloro.
Alla base delle sue problematiche potrebbe (ripeto: POTREBBE) esserci una origine orale.

Tensione alla mandibola, vertigini, tensioni nucali, e altri sintomi ancora potrebbero trovare la loro motivazione nel bruxismo e/o in una malocclusione dentale, in denti mancanti, o protesi incongrue.

Lo specialista di riferimento è lo gnatologo.
Chi è questa figura professionale lo spiego in questa news:

http://www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui

Altre informazioni sul bruxismo le potrà trovare sul mio sito: www.malocclusione.it

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#18] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio tantissimo dottor Formentelli... io abito a Pozzuoli in provincia di Napoli... potrebbe consignarmi un ottimo dottore gnatologo? Oppure suggerirmi una lista dove ci sono elencati quelli della mia zona? La ringrazio anticipatamente

[#19] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Purtroppo no.

Può cercare comunque sui siti delle associazioni scientifiche gnatologiche.

Una di queste è l' AIPP (Associazione Italiana Pedro Planas)
www.aipp-rno.it/mp/Default.aspx

Un'altra è l'associazione Italiana Gnatologia www.aignatologia.it

Ma ce ne sono altre ancora.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#20] dopo  
Utente 160XXX

Gentilissimo Dott: Ferraloro mi sn sndato a visita dal mio medico di famiglia perchè le vertigini vanno vengono... mi ha detto che sono somatizzazioni ansiose... e spiegandogli il periodo che ho passato un mese fa mi ha dato conferma che probabilmente e stato quello... adesso le chiedo....ce bisono per forza di una terapia farmacologica per farli andare via o vanno bene anche sedute di psicoterapia comportamentale visto che conduco una vita normale ma sn un pò preoccupato per questi sintomi.... La rigrazio anticipatamente!

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Lei bene può capire senza una diagnosi diretta non è facile darLe questo tipo di consigli. In linea generale Le dico però che la psicoterapia potrebbe aiutarLa molto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 160XXX

La inizierò Giovedi... dottore visto che non ieco più a dormire bene non potrebbe consigiarmi qualcosa da prendere? Perche mi sveglio e non riesco più a dormire... stò prendendo ansiovit da 2 giorni a non fa effetto....

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

on line non si possono consigliare farmaci, è vietato. Dovrebbe rivolgersi al Suo medico curante, grazie.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 160XXX

Grazie lo stesso per la disponibilità... a aggiornerò... buona serata

[#25] dopo  
Utente 160XXX

Buongiorno dottore, ieri ho fatto la prima seduta di psicoterapia... dove abbiamo messo le basi per procedere dopo un lungo colloquio... vorrei sapere se potrei farmi prescrivere dal mio medico samyr fiale...ho letto che fa molto bene... questo farmaco e giusto per la mia causa?? Porta dipendeza? vi ringrazio anticipatamente...

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Le ho detto precedentemente non si possono consigliare farmaci a distanza.
Chieda al medico curante. Le posso dire che il farmaco in questione non causa nè dipendenza nè assuefazione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio della risposta, ma questo farmaco generamente si pescrive per lievisomatizzazioni ansiose??

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' un farmaco che viene prescritto come adiuvante in alcune forme lievi di depressione e disturbi correlati (ansia, somatizzazioni).

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 160XXX

la ringrazio tantissimo... la aggiornerò.. buon fine settimna

[#30] dopo  
Utente 160XXX

Dottor Ferraloro buongiorno, volevo aggiornarlo sulla mia situazione... riguardo alle vertigini non sono piùfrequenti come prima, ma le averto ogni tanto... anche quei fastidi al sottomento sono del tutto spariti. Sono una decina di giorni che non riesco a dormire, anche se mi addormento tardi mi sveglio sempre prestissimo e appena sveglio non riesco più ad addormentarmi.. Sono tre giorni che stò facendo punture di samyr 400... cosa potrebbe essere?

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

trovare on line la causa dell'insonnia non è possibile. L'ansia e il caldo potrebbero essere delle cause possibili ma siamo sempre a livello di ipotesi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 160XXX

dottore visto che mia mamma e in cura da anni con il tavor 2.5 potrei prenderne una metà perche vorrei dormire un pò....

[#33] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per questo tipo di informazione deve rivolgersi al Suo medico curante perchè on line è vietato consigliare farmaci e loro dosaggi.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 160XXX

Dottore fortunatamente senza prendere alcuna medicina sono riuscito a dormire.... un informazione... io ho iniziato la cura di samyr 400 una decina di giorni fa, ma per motivi di tempo e di lavoro nn sono riuscito mai a fare 3 iniezioni consecutive... la cura in questo senso non da risultati vero?

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere meno efficace.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 160XXX

Dottore buongiorno ho eliminato le punture di samyr 400... i capogiri e i tremori sono molto meno frequenti.. quasi nulli... ma avverto una stanchezza fisica e la notte dopo aver dormito 3/4 ore mi sveglio non riesco piu a dormire.... si rimango a letto, sogno pure ma nn so se dormo o meno... secndo lei?

[#37] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

secondo me se sogna dorme. E poi la stanchezza potrebbe avere la stessa origine psichica di cui si parlava prima, ansiosa e/o depressiva.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente 160XXX

Dottore grazie della risposta tempestiva... stò esitando prima di andare a fare una visita neurologica... perchè conosco e seguo mia mamma da anni con medicine... diciamo che ho un pò paura delle medicine che potrei portarmi dietro per molto tempo... a parte il sonno non ho dei sitomi come li avevo prima (vertigini, nodo alla gola, tremori interni)... seguo una vita normale.. sn cn mia moglie e amici e familiari... prima di quel periodo nero che ho avuto in passato ero molto attivo... adesso mi sono preso una pausa...evito di impegnarmi in molte cose... secondo lei come e passato il periodo nero con tutti quesi sintomi, passerà anche quate lieve insonnia? o devo necessariamente andare da un neurologo? Con una cura appropiata passeranno questi sintomi e ricominciare a fare la vita di prima? Poi, come neurologo conosco bene il Prof. Bonavita di Napoli lei lo conosce?

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se permane solo una lieve insonnia potrebbe attendere prima di effettuare la visita neurologica. Le ricordo che non è opportuno menzionare nomi di persone, comunque il Prof. Bonavita è un maestro della neurologia italiana, è stato anche direttore della Clinca Neurologica qui a Messina, scuola a cui appartengo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 160XXX

Nel scrivere forse mi sono dimenticato che ero in un forum di consulti, mi scuso con tutti di aver mensionato un nome .... ma la ringrazio della risposta...