Utente 252XXX
salve . mi chiamo sara. ho 21 anni. da 4 mesi ormai soffro di sbandamenti forti , senso di nausea , gambe molli, a voltee tremori e tachicardia. mi passa la voglia di parlare, mi sembra di vivere in una bolla, ho degli sbalzi d umore, a volte mi viene da piangere. ho perso anche l appetito. sono alta 1.60 e peso 40 kg. prima di tutta questa situazione pesavo 45 kg . mi capita sempre , ogni giorno di stare cosi , dalla mattina fino alla sera. ho paura di avere qualcosa di grave anche se tutti mi dicono che è solo ansia. secondo voi i miei sintomi potrebbero riguardare una malattia? io ho la fobia di avere un tumore al cervello o la sclerosi multipla!!
ho fatto solo anilisi del sangue a febbraio e a marzo e sono andata a fare una visita dall ematologo perchè sulle analisi c erano i linfociti leggermente alti 3.5 e ii neutrofili bassi 1.8
poi epstein bar virus:
viral capsidic ag igM (CLIA): assenti
viral capsidic ag igg (CLIA) : presenti
E.B nuclear ag igg (CLIA) : presenti
l ematologo dice che probabilmente ho passato una mononucleosi e magari di rifare un controllo tra 6 mesi circa, ma nulla di preoccupante. dato che soffro anche di emetofobia la dottoressa mi aveva prescritto zoloft per calmare certi attacchi di ansia che mi provocava questa paura. mezza pastiglietta al giorno. ma ho interrotto subito il trattamento visto tutti glii effetti indesiderati che mi dava . martedì sono andata al pronto soccorso perchè ho avuto una crisi , tremavo, facevo fatica a respirare ecc...mi hanno fatto le analisi del sangue ed è risultato tutto apposto a parte il potassio un pò basso. ho fatto ecocardiogramma , ecocolordopler tutto ok. lo psichiatra del pronto soccorso mi ha prescritto PRAZENE in goccie da prendere 3 volte al giorno 5 goccie. ho fatto una visita dall otorino tutto ok. visita oculistica e mi hanno trovato che ho un +0.50 (non mi ricordo come si chiama ) e mi hanno consigliato degli occhiali che mi arriveranno mercoledì. il medico nn vuole farmi fare tac o risonanze magnetiche alla testa perchè dice che è solo ansia. ma è da un pò che sento un formicolio e pressione alla testa e viso. e penso di tutto! la pressione alla testa e i formicolii mi danno un fastidio atroce e mi fanno impazzire. cos ho? ho paura.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Sara,

si tranquillizzi perchè non ha nulla di grave. Dal Suo racconto si evince una forte componente ansiosa e, sospetto, anche delle note depressive.
Non pensi a malattie importanti e stia serena.
Le consiglio di effettuare una visita psichiatrica per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.
A 21 anni non può permettersi questa scadente qualità della vita, la vita Le deve sorridere!

Cordiali salti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 252XXX

grazie mille per avermi risposto. è che sembra strano che l ansia porti a tutti questi sintomi. comunque seguo un percorso cn una psicologa da un mese circa, e lo psichiatra del pronto soccorso mi ha prescritto prazene a bassi dosaggi ma dopo una settimana non noto ancora miglioramenti. mi sembra di star bene solo da sdraiata. ora comunque ho prenotato una tac cranio e un eco tiroide -eco capo collo perchè ho i linfonodi gonfi , il medico dice che è tutta una conseguenza allo stress e alla passata mononucleosi, ma specialmente premendo dietro l orecchio sx mi fa un male assurdo! su internet trovo di tutto e mi sale ancora piu ansia!!

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è corretto che faccia gli accertamenti del caso riguardanti problemi organici.
In caso di ansia e/o depressione il prazene è insufficiente e poi una consulenza psichiatrica al P.S. non può sostituire una visita psichiatrica completa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 252XXX

io sinceramente di prendere psicofarmaci a 20 anni non ne ho intenzione..mi viene male solo al pensiero. comunque la visita psichiatrica al pronto soccorso a me è sembrata abbastanza completa...ho parlato per un ora, gli ho spiegato tutti i problemi passati e i miei sintomi e mi ha consigliato il prazene a bassi dosaggi visto che lo zoloft mi aveva fatto male. prendevo anche il pasaden ma oltre a calmare la tachicardia non mi faceva altro! non so piu cosa fare

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe anche intraprendere un percorso di tipo psicoterapeutico, in alcuni casi molto efficace.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 252XXX

quindi il percorso di tipo psicologico potrebbe non darmi risultati ? piu che altro visto i costi vorrei sapere se è meglio sospenderlo o se puo essermi d aiuto lo stessp. volevo sapere, anche se so che è difficile dare un giudizio via internet, se i miei sintomi potrebbero essere collegati a qualche malattia o se davvero è solo ansia! e se questo dolore che provo premendo dietro l orecchio da cosa potrebbe essere causato. ho paura di qualche linfoma. poi passo la maggior parte del tempo buttata nel divano , e il collo mi scricchiola sempre ed rigido. gli sbandamenti potrebbero essere causati anche da una postura scorretta?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la psicoterapia certamente Le può essere utile.
Per le altre domande, a distanza, non Le posso dare certezze in quanto necessiterebbe una visita diretta. Comunque ha prenotato degli esami che Le daranno delle risposte al riguardo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 252XXX

grazie dottore per le sue risposte. io non so se questo fatto che le racconto ora puo essere una conseguenza a quello che sto vivendo, ma io ho lavorato 2 anni come parrucchiera e dal primo mese fino a quando mi sono licenziata ho avuto una forte dermatite alle mani , continuavo a grattarmi, avevo tantissime bolle, ho fatto tutti i test e sono risultate delle allergie, soprattutto al nichel. ho incontrato una parrucchiera che mi raccontò lo stesso problema dicendomi che oltre a qualche allergia era il 90% stress...puo essere che la mia ansia sia dovuta a 2 anni passati col nervoso a causa della dermatite? a me quel lavoro mi piaceva e mi piace ancora un sacco. ma il pensiero di andare al lavoro con le mani in quelle condizioni mi creava stress. puo essere che ora essendo che sono a casa, tutto quello che ho accumulato mi si stia rivoltando contro cn l ansia?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, è dalla mia prima risposta che Le parlo di possibile "forte componente ansiosa". Infatti per questo motivo Le ho suggerito di rivolgersi ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 252XXX

ieri sono andata dalla psicologa e mi ha detto che sono praticamente anoressica ( peso 39-40 kg sono alta 1.60 neanche) e se non recupero almeno 4 kg mi deve mandare in una clinica. io sinceramente non è che non mangio , è che se se ho nausea e sbandamenti non riesco a mangiare molto. sono andata in farmacia dove mi hanno dato la co -carnetina b12 e meritene protein. dice la psicologa che se ingrasso molti sintomi non li avrò piu! lei cosa ne pensa? a me la parola anoressia mi mette ancora piu ansia! so di essere sotto peso, anche quando non avevo sti problemi comunque non sono mai arrivata oltre i 45 kg!

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è detto che aumentando il peso corporeo i sintomi possano regredire, ovviamente un'alimentazione corretta ed equilibrata contribuisce al benessere psicofisico di una persona. Pertanto come prima indicazione mi sembra corretta ma va associata ad altri interventi che la psicologa Le consiglierà di volta in volta.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 252XXX

grazie dottore....anche secondo me mangiando di piu i miei sintomi non spariscono.magari mi sento meno stanca, ma con questo caldo chi è che riesce a mangiare tanto? volevo dirle che venerdì avrò: tac cranio e un eco tiroide -eco capo collo per questi linfonodi, io ho passato una mononucleosi ma non penso siano gonfi per quello! oltre l ansia che sto cercando di curare, ogni giorno mi sembra di avere quacosa di nuovo. un giorno ho le gambe rigide, il giorno mi sparisce il sintomo di gambe rigide e mi sento il braccio sx stanco, questi linfonodi che sento dappertutto ,raffreddore, mal di testa, gengive arrossate penso siano infiammate, doloretti dentro le orecchie. sto diventando matta.

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi faccia sapere l'esito degli esamo diagnostici che effettuerà.
<<ogni giorno mi sembra di avere quacosa di nuovo. un giorno ho le gambe rigide, il giorno mi sparisce il sintomo di gambe rigide e mi sento il braccio sx stanco, questi linfonodi che sento dappertutto ,raffreddore, mal di testa, gengive arrossate penso siano infiammate, doloretti dentro le orecchie. sto diventando matta>> questo andamento generalmente indica un problema di tipo psicosomatico.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 252XXX

allora le riporto l esito dell ecografia capo-collo

Tiroide regolare per volume e struttura. Regolari le ghiandole salivari. Un paio di linfonodi per lato alle regioni giugulo-digastrica; presentano morfologia ovalare, margini lisci,ilo conservato benchè eccentrico, maggior asse intorno al centimetro e mezzo; il diametro trasverso massimo è intorno ai 7mm . Tre linfonodi ovalari con diametro intorno ai 6mm al terzo craniale del triangolo posteriore di sinistra. Non linfonodi aumentati di volumein sede laterocervicale al terzo medio-inferiore.

alle 15.00 avrò la tac cranio

[#15] dopo  
Utente 252XXX

salve dottore, ho eseguito la tac e l esito è :
rilievi clinici: cefalea

non lesioni encefaliche
complesso ventricolare in sede, nei limiti
regolari gli spazi subaracnodei della volta e le cisterne della base
le strutture della volta e della base craniche sono regolari
nei limiti i seni paranasali compresi nelle scansioni

mi saprebbe dire se è tutto apposto? grazie

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la TC cranica è perfettamente normale, adesso riguardo alle paure iniziali può tranquillizzarsi.
Ultimamente sta meglio?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 252XXX

un pò meglio si...però mi capita spesso che se esco in compagnia di amici ecc dopo un po mi viene un forte senso di nausea,che devo scappare a casa... credo sia causato dall ansia perchè 2 min prima di uscire non ho nulla...riguardo gli sbandamenti sono un pò diminuiti. la sera prima di andare a dormire però mi succede una cosa strana: guardo la tv e mi sembra di non riuscire a muovermi invece mi muovo tranquillamente. mi sembra come se io mi imponessi di non volermi alzare o muovere, e questo succede anche la mattina poi passa. diciamo che se mi trovo in una posizione sdraiata penso di non riuscire a muovermi quando in realtà ci riesco. poi mi sembra di sentire delle vibrazioni tra schiena collo testa solo in certe posizioni, sembrano i battitti del cuore accelerati ma non lo sono perchè se sento il cuore batte normale. è ansia? io sono stanca di fare spendere soldi ai miei genitori per visite ecc...poi vorrei smettere anche il prazene dato che lo psichiatra quella volta al pronto soccorso mi ha detto di fare la cura per un mese e poi se me la sento , di iniziare a toglierlo.

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto tempo assume il prazene e a quale dose?
Comunque i Suoi sembrano sintomi d'ansia ma solo col prazene non riuscirà a risolvere il problema, serve un farmaco diverso e che agisca in profondità.
Per questo motivo Le consiglio di rivolgersi ad uno psichiatra sia per avere una diagnosi corretta che per impostare un'idonea terapia. L'eventuale sospensione del prazene e la relativa sua modalità la stabilirà lo psichiatra.

Cordiallità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 252XXX

prendo il prazene da un mese e mezzo ormai , 5 goccie al pomeriggio, 8 goccie la sera...che farmaci dovrei usare?? cose tipo zoloft, seurapin ecc? ma l esito della tac dice : rilievi clinici cefalea....devo preoccuparmi ?

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"rilievi clinici cefalea" non è un segno riscontrato alla TC (non si potrebbe mai) ma è significa soltanto che Lei accusa cefalea e fa la TC soprattutto per questo motivo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 252XXX

grazie per tutte le sue risposte. oggi mi sento particolarmente tesa. non so bene come spiegare i miei sintomi. mi sento tutti i muscoli rigidi...non so come rilassarmi. poi non avendo nulla da fare ci continuo a pensare. ho paura di sentirmi male.

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le rinnovo l'invito ad un consulto psichiatrico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 252XXX

io la ringrazio , ma i miei genitori ormai dato che sono loro a pagarmi visite ecc non hanno piu intenzione di portarmi da altri dottori. ho una psicologa che mi segue da 2 mesi una volta a settimana. bisogna per forza assumere farmaci? non se ne puo uscire da soli?

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per darLe questo tipo di risposta dovrei effettuare una diagnosi, cosa che non è possibile fare on line. Al momento continui il lavoro con la psicologa, poi si vedrà, soprattutto in base ai benefici riscontrati.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 252XXX

salve dottore, è da giovedi circa che sento tipo dei tremori interni, sopratutto se sono sdraiata, ho la gamba e il braccio sx che mi danno un certo fastidio. mi sembra di non riuscire a muovermi invece ci riesco benissimo, a fare tutto, ma sento le gambe rigidissime e un senso di vertigine-sbandamento che si accompagna a questa sensazione. premetto che è da mercoledì che mi sto stressando a chiamare e cercare in internet persone che vendono un telefono , per il mio ragazzo, e questo mi crea nervoso e stress...puo essere stress ? puo essere il farmaco che prendo (prazene)? ho paura della sm o della sla....mi aiutii

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la preoccupazione o la paura per le malattie è un sintomo che indica un disturbo d'ansia. Pertanto non pensi a malattie importanti e curi il lato psichico del problema.
Se con il supporto psicologico non dovesse trarre benefici significativi sarebbe utile associare una terapia farmacologica che non si limiti però soltanto al prazene (anzi questo dovrebbe essere utilizzato solo per alcune settimane). In tal senso una visita psichiatrica sarebbe opportuna, anche con specialisti convenzionati con l'ASL di riferimento.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 252XXX

io chiedo a lei perchè in teoria con una visita neurologica si puo capire se si tratta di qualcosa di grave....quindi volevo sapere se visti i miei sintomi lei puo escludere tali patologie, intanto per farmi stare un pò tranquilla.non perdo l equilibrio, a volte sento la vista stanca, mi trema un po la mano sx e ho questo fastidio alla gamba sx ma è un pò un senso di rigidità come le ho spiegato prima

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto on line, a me non sembrano sintomi da creare preoccupazioni ma è ovvio che per darLe una certezza dovrei visitarLa. Pertanto non posso darLe alcuna sicurezza ma intutitivamente non mi sembra una sintomatologia tale da fare pensare a malattie importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 252XXX

vorrei inoltre dirle che questi sintomi spariscono quando me ne arrivano altri. per esempio se mi viene la nausea perchè l ansia me la provoca spesso, tutti gli altri sintomi li sento molto meno , ma appena va via la nausea mi tornano....

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Questo confermerebbe la natura ansiosa della Sua sintomatologia.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 252XXX

so di essere una persona ansiosa, spero che il mare e un pò di vacanze con le persone piu care mi facciano non dico "guarire" ma rilassare e fare in modo che alcuni sintomi spariscono anche se so che ci vuole tempo. io la ringrazio di tutte le risposte.
la terrò aggiornato in caso di miglioramenti e spero non peggioramenti. grazie. arrivederci

[#32] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Buone vacanze anche a Lei e si rilassi!

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente 252XXX

dottore la disturbo ancora...sono terrorizzata , ho paura di avere la sclerosi multipla...volevo sapere se dalla tac sarebbe risultato qualcosa se si trattasse di sm o se c è non si vede niente con la tac. ho paurissima...

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la TC non è l'esame più indicato per la diagnosi di SM, è preferibile la RM.
Comunque mi pare che Lei debba curarsi il lato psichico del problema in quanto la paura delle malattie fa parte del corredo sintomatologico del disturbo d'ansia.
A questo punto mi sembra che la solo psicoterapia non sia sufficiente, andrebbe associata anche la farmacoterapia, ne parli con uno psichiatra.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 252XXX

salve dottore, volevo informarla che venerdì ho avuto un forte attacco di panico, volevo andare al pronto soccorso ma mia madre ha insistito di non portarmi perchè lei ci è passata anni fa e sapeva che sarei stata meglio dopo un po...infattin dopo circa mezzora ho iniziato a respirare meglio, insomma prima mi sentivo morire, poi pian piano son stata meglio. ho deciso di chiamare il mio medico e gli dissi che nn ce la facevo piu a stare cosi e di farmi fare una cura per quest ansia e attacchi di panico e mi ha prescritto SEREUPIN sciroppo da prendere per 15 gg 0.5ml e poi aumentare a 10 ml in piu PASADEN in goccie. lo prendo da sabato e ho dei sintomi un pò strani: tremore in tutto il corpo che si attenua un pò con il PASADEN , vista strana, respiro male, ma quest ultimo mi è successo anche prima di prendere il SEREUPIN. in piu stanotte sono andata a letto ed ero al buio completo e chiudendo o anche tenendo gli occhi aperti mi sembrava di vedere disegni strani che si muovevano , tipo spirali, triangoli ecc, appena accendevo la luce sparivano!!
questo è durato per 10 min circa credo..poi ho dormito tranquilla fino a mattina. lei cosa ne pensa di questa cura? i sintomi che sto provando sono normali effetti collaterali?

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

generalmente gli effetti collaterali del sereupin sono limitati alle prime due settimane di terapia, poi dovrebbero regredire e lasciare il posto ai primi benefici della cura. Comunque ne parli col medico che ha prescritto il farmaco, farmaco indicato per il disturbo d'ansia e gli attacchi di panico.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro