x

x

Rm encefalo

Cosa significa che le cavita' ventricolari sono un po' piu' ampie in rapporto all' eta'?
grazie
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,9k 190 52
Significa o una variante anatomica, frequente, o atrofia cerebrale sottocorticale ma questa solitamente riguarda persone di età avanzata.
Se nel referto non c'è altro, e nella sua anamnesi non ci sono dismetabolismi o abuso di sostanze, è tutto qua.
Se si sente, comunque, preoccupato si faccia visitare di persona da un neurologo, racconti come mai si è sottoposto all'esame ed eventualmente (se ci sono) di quali disturbi soffre. E' importante che il collega sia anche esperto di risonanza magnetica ovvero guardi prima le immagini e poi legga il referto.
A distanza è quello che posso dirle.
Buona serata.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio dott. Poli, nel referto c'e' scritto subito dopo: al passaggio fra testa e corpo del caudato di sinistra e' apprezzabile lacuna con segnale liquorale del diametro massimo di 10 mm (spazio perivascolare dilatato?). Non si osservano segni di restrizione della diffusione ne' anomali incrementi del segnale dopo gadolinio. Presenza di poligono incompleto con mancata visualizzazione della comunicante posteriore destra.
Per quanto riguarda le dismetabolie avrei la tendenza ad avere il colesterolo alto ma non uso farmaci per ora data la giovane eta' (ultime analisi del 17/07/12 colesterolo tot 228, hdl 51, ldl 156)
[#3]
dopo
Utente
Utente
Cosa mi puo' dire al riguardo?

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test