Nervosismo e pesantezza

Buongiorno a tutti. Ho 16 anni e inizio col dire che, a parte problemi alle tonsille, non ho mai avuto gravi malattie. E' vero però che sono un soggetto molto ansioso e facilmente impressionabile, soprattutto per quanto riguarda la salute. Da un paio di giorni pare avermi colpito l'influenza: disturbi intestinali, debolezza, dolori muscolari, ma temperatura mai sopra i 37,6°. Fatico un po' a stare in piedi, perchè mi sento la testa pesante, ma non è tutto qui: non ho mal di testa, ma mi sento come se stesse per "scoppiare", ed è molto fastidioso, mi porta ad avere vere e proprie crisi di pianto. Essendo molto preoccupata, ho cercato in internet da cosa poteva dipendere questo disturbo e come al solito, tutto sembrava segno di un'imminente morte: principio di meningite, tumore al cervello, aneurisma ecc. Ieri sono andata dal mio medico di famiglia che, dopo avermi visitato (non specificamente alla testa) e misurato la pressione (ottima, mentre io me la sentivo troppo forte soprattutto alla testa), mi ha dato un antibiotico e l'aereosol, siccome soffro un po' di sinusite. Ha poi aggiunto, vista la mia preoccupazione, "alla testa non hai niente, te lo potrei mettere per iscritto" con tanto di risata, e anche i miei familiari tendono a prendermi in giro per la mia (forse eccessiva) preoccupazione. Tengo a precisare però che questo disturbo riguarda tutta la testa, non solo la parte frontale, e che mancano pochi giorni all'arrivo delle mestruazioni e solitamente sono abbastanza nervosa. Scrivo qui per sapere se questo "malessere" così difficile da spiegare è sintomo solo di influenza, del fatto che devono anche arrivarmi le mestruazioni o devo fare un controllo più specifico? Ringrazio in anticipo per le eventuali risposte, sono molto preoccupata.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 65,9k 2k 23
Caro ragazzo,

il servizio è riservato ai maggiorenni, pertanto non ti possiamo dare nessuna risposta.
Insieme ai tuoi genitori rivolgiti al medico curante.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scuso allora.

Le chiedo solo una cortesia: può dirmi se potrebbe essere qualcosa di grave o soltanto una cosa nervosa?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Caro dottore

So che essendo minorenne non può darmi nessun consiglio, ma volevo informarla del fatto che ieri mi sono recata al pronto soccorso e, dopo aver provato a spiegare i miei sintomi, mi hanno fatto una risata in faccia dicendomi "tranquilla che non scoppia". La pressione era a posto (110/70), e hanno detto che potrebbe essere un'infiammazione a causa del freddo, per questo non ho mal di testa ma solo una specie di bruciore. Lei è d'accordo? Vorrei solo sapere se è veramente da escludere un tumore al cervello, sono molto preoccupata. Forse anche impressionata poichè ad un mio amico è stato diagnosticato un tumore allo stomaco. La prego solo di rispondere a quest'ultima domanda e non disturberò più, grazie in anticipo.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Inoltre, sarà per la preoccupazione, mi è passata la voglia di mangiare. Anzi, appena mi si avvicina qualcosa mi viene da rimettere. Le mestruazioni sono arrivate, ma non hanno avuto l'effetto sperato: sono meno nervosa, ma il "disturbo" c'è ancora. In ospedale mi hanno segnato l'oki, poichè la mia pare essere un'infiammazione, come le ho detto precedentemente. Mi scuso per il disturbo, ma visto che non vengo presa troppo sul serio questo è l'unico modo per sapere.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa