Attivo dal 2013 al 2013
Salve, é da parecchio tempo che ho queste parestesie e mioclonie agli arti e ad altre parti del corpo, a luglio ho fatto una visita neurologica con elettromiografia che è risultata negativa. Ho problemi alla schiena ho una salienza in l5s1 e ho una scoliosi lombo-dorsale sinistro convessa con sovraslivellamento della cresta iliaca sinistra rispetto alla controlaterale, Potrebbe essere un problema posturologico dovuto alla scoliosi la causa di queste mioclonie sparse?
ad agosto feci un'elettromiografia agli arti inferiori che risultò negativa.
La salienza discale mi hanno detto che non provocherebbe nessuna sintomatologia, anche perchè non é un ernia.

Cordialità.

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Gent.le utente,
dovremo essere prima certi della esattezza dei termini adoperati.
Parestesia: disturbo della sensibilità riferito solitamente come "formicolio";
Mioclonia: contrazione muscolare involontaria che determina spostamento di un segmento corporeo;
Fascicolazione: contrazione fugace muscolare involontaria percepibile dal paziente e visibile "guizzo muscolare sottocuteneo" che non determina spostamento di segmenti corporei.
Pertanto se si tratta di mioclonie, solitamente a genesi encefalica e di natura epilettica, le consiglio una RM Encefalo ed un EEG. Altre hanno genesi a livello del midollo spinale: l'esame di elezione è la RM del Midollo Spinale.
Invece se si tratta di fascicolazioni la EMG era l'esame giusto forse completato da una RM vertebro-midollare. Una roto-scoliosi, una protrusione discale ed una postura anomala possono essere tra le cause che ne rendono conto.
Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Gentile dottore
Per quanto riguarda le parestesie mi riferisco ai formicolii alle gambe, per quanto riguarda il segmento corporeo cosa sarebbe?

Cordialità.

[#3] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
La RM vertebro-midollare sarebbe la risonanza lombosacrale?
IL midollo spinale non si vede anche nella risonanza lombosacrale?

[#4]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Mah...un segmento corporeo è un avambraccio, un braccio, una gamba, una coscia,ecc.
La mioclonia, contrazione muscolare involontaria, produce un evidente spostamento di un segmento del corpo, solitamente ritmico.
La fascicolazione, parcellare contrazione muscolare involontaria, non produce spostamento del segmento corporeo ma è visibile solamente con "guizzo muscolare" al di sotto della pelle ed alla medesima maniera viene percepita dal paziente.
Le mioclonie, come già detto, il più delle volte sono sintomo di patologia epilettica. Naturalmente vanno indagate così come già scritto.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#5] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Allora sono fascicolazioni le mie con formicolii, l'esame elettromiografico va bene o dovrei fare anche qualche risonanza?

[#6]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Verosimilmente sarebbe indicata una RM della colonna vertebro-midollare.
Cordialità.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#7] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
ho già fatto una risonanza cervicale e lombosacrale non vanno bene?
ed è risultato una salienza l5s1 che non è niente.

Cordialità.

[#8]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Ritengo che 2 RM dei tratti cervicale e lombosacrale possano essere sufficienti.
La EMG scrive essere risultata negativa.
Fascicolazioni e parestesie? Forse la postura anomala ed il conseguente squilibrio nella contrattura dei vari gruppi muscolari, la rotoscoliosi e forse una componente psicogena possono essere la causa.
Faccia un dosaggio ematico degli elettroliti: sodio, potassio, cloro e calcio, test ematici di funzionalità tiroidea (TSH, FT3 e FT4) e ripeta una EMG non oltre un anno rispetto alla precedente.
Altro, in un consulto a distanza via mail, non saprei...
Cordalmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#9] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Al tratto lombare è risultata una salienza l5s1, gli esami del sangue tutti quelli che lei mi ha indicato li ho fatti e risultano tutti apposto, per quanto riguarda la roto scoliosi nel referto della radiografia in ortostatismo risulta solo una lieve scoliosi lombo-dorsale sinistroconvessa con sovraslivellamento della cresta iliaca di sinistra rispetto alla controlaterale. Oltre alle fascicolazioni e alle parestesie ho anche dolori alle gambe, come se delle volte mi pungessere con un ago i muscoli, questo non solo alle gambe ma anche all'addome delle volte ai muscoli delle braccia. L'altro giorno feci una corsetta di 5 minuti nemmeno dopo un po mi dovetti fermare perche il formicolio aumentava.

[#10] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Cordialità.

[#11] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
La salienza l5s1 potrebbe provocare formicolii alle gambe?
Cordialità.

[#12]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
La "salienza", o sporgenza o bulging discale o protrusione discale L5-S1 potrebbe produrre parestesie (formicolii) agli arti inferiori e se di recente insorgenza (non oltre i 6-12 mesi), e sempre con localizzazione limitatamente agli arti inferiori, anche fascicolazioni.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#13] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
La roto scoliosi nel referto non è indicata.
Cordialita

[#14] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Gentile dottore le parestesie e le fascicolazioni sono dovute al conflito disco-radicolare o all'infiammazione?

Cordialità

[#15]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Ritengo che le parestesie sia dovute al conflitto disco-radicolare che a sua volta causa infiammazione/irritazione delle radici spinali.
Circa le fascicolazioni la spiegazioni è verosimilmente la medesima pur non potendo escludere che il conflitto sia tra il disco e la superfiecie anteriore del midollo spinale. Solamente che non cè midollo spinale nel canale del tratto lombosacrale in quanto questo termina dietro la vertebra L1 (la prima lombare). Per questo motivo le avevo consigliato di estendere la esplorazione RM vertebro-midollare ai tratti soprastanti cervicale e dorsale (nel cui canale è presente midollo spinale).
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#16] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
in che senso non c'è midollo spinale nel tratto lombosacrale?
Non mi è molto chiaro questa parte della sua descrizione: "Circa le fascicolazioni la spiegazioni è verosimilmente la medesima pur non potendo escludere che il conflitto sia tra il disco e la superficie anteriore del midollo spinale. Solamente che non c'è midollo spinale nel canale del tratto lombosacrale in quanto questo termina dietro la vertebra L1".

Cordialità.

[#17]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Come potrà facilmente osservare il midollo spinale inizia alla base dell'encefalo, decorre nel canale vertebrale della colonna fino a terminare con il così detto "cono midollare" a livello della prima vertebra lombare. Più in basso, nel canale vertebrale decorrono solamente le radici terminali del filim terminale o cauda equina.

Allego:
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/midollo-spinale
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#18] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
A livello dorsale non ho nessun dolore, è il caso che faccia una RM dorsale?
Cordialità

[#19] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Per i formicolii o le fascicolazioni che integratori o medicine posso prendere?

Cordialità.

[#20] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Per quanto riguarda l'elettromiografia agli arti inferiori la devo fare da seduto o sdraiato?

[#21] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
A livello dorsale non ho nesssun dolore è il caso che faccia una RM dorsale?
Per le parestesie e le fascicolazioni che medicine p integratori posso prendere?
Per quanto riguarda l'elettromiografia agli arti inferiori la devo fare da seduto o sdraiato?
Io la feci da sdraiato.

Cordialità.

[#22]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Nell'ordine:
-la RM dorsale non mi sembra essere necessaria;
-per parestesie e fascicolazioni dovremmo arrivare prima ad un diagnosi poi parlare di terapia; intanto una bustina/die di potassio/magnesio potrebbe andare;
-la Emg (che mi sembra l'esame più importante sia per fare un poì di luce sulle parestesie che sulle fascicolazioni) agli arti inferiori si esegue in posizione clinostatica ovvero da sdraiato/supino.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#23] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Lunedi prossimo vado a fare l'elettromiografia, la farò sapere.
Io penso possa essere la salienza che le ho indicato la causa, poi ho notato che quando faccio gli addominali nella classica posizione, il formicolio e aumenta.

[#24] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Com'è possibile?

Cordialità

[#25] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Poi delle volte oltre a sentire i formicolii sento l'opposto cioè come se nelle gambe circolasse qualcosa di fresco. Di che cosa di tratta?

Cordialità.

[#26] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Piu che formicolio é come se una lieve forma di corrente mi attravessasse le gambe.

Cordialità.

[#27] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Quando faccio gli addominali il formicolio aumenta e inzio ad avere i dolori alle gambe com'è possibile? poi delle volte oltre a sentire i formicolio sento un sento come se nelle gambe circolasse qualcosa di fresco, di che si trattA? Delle volte sento anche delle lievi scosse di corrente che mi attraversano le gambe dipende sempre dai nervi?

Cordialità

[#28] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Quando faccio gli addominali il formicolio aumenta e inzio ad avere i dolori alle gambe com'è possibile? poi delle volte oltre a sentire i formicolio sento un sento come se nelle gambe circolasse qualcosa di fresco, di che si trattA? Delle volte sento anche delle lievi scosse di corrente che mi attraversano le gambe dipende sempre dai nervi?

Cordialità.