Utente
Buonasera,
sono una ragazza di 29 anni, sono dentro un periodo di fortissimo stress,anche se mi sento forte, sento che certi problemi stanno prendendo un pò il sopravvento sulla mia lucidità..
A metà aprile mi viene un influenza tipica, febbriciattola, raffreddore, tosse,dolori muscolari, per 3 gg avverto dolori fortissimi ai glutei e alle coscie, il medico mi dice che sicuramente è stata la posizione ( a letto) ed anche una riduzione(forte) tra l5-s1 e meno marcata tra l4 e l5, può aver scatenato questa infiammazione. Passati i 3 gg, passa anche il dolore e non viene più.
Nei giorni seguenti sento il braccio sx pesante, non ci faccio tanto caso e dopo un paio di gg passa anche quello.Vado in vacanza, il 28 di aprile, e il secondo giorno mi viene un emicrania oftalmica con aura( scotoma scintillante), ed il giorno dopo ancora comincio a vedere le cosidette mosche volanti (me l'ha detto l'oculista successivamente) vado in panico ma poi passa. In quei giorni prendo molto vento, vento fresco, ma non stò male, sono solo tesa per paura che lo scotoma torni...
Quando rientro al lavoro (6 maggio) inizia una leggera parestesia del collo anteriore dx (una non troppo grande porzione sotto il mento dx) che và e viene durante la giornata e durante i giorni, io per parestesia intendo come se avessi un leggero foulard appoggiato sopra.Il 10 maggio dalle 16 alle 19 avevo sopra il labbro dx un dolore "solo" al tatto come punture di spilli ( vicino alla canaletta , in uno spazio di un cm), che mi dava fastidio solo se lo toccavo.
Ieri 11 maggio avevo la gamba pesante.
Oggi mi sembra di riavere quella pressione al collo e anche strana sensazione alla pancia,come intorpidita, ma seconda dei momenti.(al sole la cosa peggiora).
Venerdì sono andata dal mio medico curante e mi ha detto di fare una risonanza magnetica all'encefalo senza contrasto per eliminare dubbi su eventuali disturbi organici e ce l'ho giovedi' 16, poi ci vorrà un altra settimana per il referto.
1- secondo lei, avrei dovuto fare anche un rm al midollo?
2-ma le parestesie cosa sono esattamente? non riesco a capirlo leggendo internet e le testimonianze, io sento tipo un foulard appoggiato,oppure capelli, a volte ragnatele, possibile? la sensibilità non è alterata, sento il freddo ed il caldo, il dolore, i pizzicotti. Possono durare solo mezz'ora, oppure qualche oretta e poi sparire, per poi tornare il giorno dopo?
Se sono a letto sdraiata o con il cuscino appoggiato sopra non le sento..se sono nella doccia nemmeno..
3-sono pessimista, ipocondriaca, ansiosa, un rm negativa, può riportare parestesie a cause psicologiche?mi sembra di impazzire a pensare che dovrò attendere 2 settimane per il referto
4-un anno fà ho fatto una visita neurologica per dei dolori tensioni sul lato testa sx, sopra l'orecchio ed il neurologo dopo avermi fatto la visita (forza, martelletto, etc), mi ha detto di non preocuparmi che era sicuramente colpa di una malloclusione ( io ho letto che una malloclusione può portare alla SM, è vero?)
5-sono cosciente che dovrò andare comunque da uno psicologo per una terapia.
Grazie per lo sfogo, questo sito serve anche per tranquillizzarmi.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

cerco di rispondere seguendo la numerazione che Lei ha suggerito.

1. la RM al midollo spinale avrebbe potuto completare il quadro, intanto vediamo l'esito di quella encefalica.
2. Le parestesie sono delle sensazioni che normalmente non si avvertono (punture di spilli, formicolii, ecc), anche ciò che avverte Lei è una parestesia.
3. Certamente, esistono parestesie da ansia o da stress.
4. Una malocclusione non causa SM.
5. Escluse cause organiche, un supporto di tipo psicologico sarebbe utile, così anche una visita psichiatrica.
Stia tranquilla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, grazie per la risposta..
Ieri sera a letto ho iniziato a sentire delle fascicolazioni alla coscia dx,poi mi sono addormentata, stamattina al risveglio la gamba era tesa, tipo come se stesse per arrivare un crampo che poi non arrivava...
Non vedo l'ora di fare l'esame.. speriamo che psicologicamente riesca ad arrivarci..più che per me per la gente che mi stà vicino..i pensieri negativi si moltiplicano..
Spero che lei leggerà su questa pagina il giorno che riuscirò a darle il responso della rm..
(come siamo noiosi e deprimenti noi "ipocondriaci")
Buona giornata

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, leggerò volentieri il referto della RM.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
ieri ho fatto la rmn all'encefalo.. ma devo aspettare il prossimo giovedì per il risultato.. che ansia..
le volevo parlare di un nuovo sintomo che mi è comparso ieri pomeriggio:
gambe leggere che friggono e sensazione di vibrazione in tutto il corpo, ma interna.. non visibile ad occhio nudo... la più fastidiosa è quella che và dalla pancia al petto/gola.. e quella della testa...ed io mi agito ancora di più..
ma che significa?
Mi devo dare una calmata, ma la vibrazione è mentale?mai provata una cosa del genere..
tutti questi sintomi che si concentrano in un periodo solo, non fanno altro che aggravare la mia paura che si tratti di qualcosa di brutto...
Stò prendendo delle capsule verdi di erbe naturali, senza farmaco, alla passiflora, luppolo etc... mi sembrava facessero effetto ma ora dopo due giorni di trattamento mi sento più agitata di prima...inoltre mi perdoni l'osservazione, le feci sono diventate scure (tipo verde?!) ma saranno le capsule?
Attendo un suo riscontro.. la ringrazio...

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

riguardo le feci non Le posso dare una risposta attendibile non conoscendo le capsule. Ne parli col Suo medico curante.
La sintomatologia di nuova insorgenza sembrerebbe di tipo ansioso, comunque attenda serenamente l'esito della RM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buonasera, ho fatto la rm encefalo senza mdc d ho avuto il referto:
Indagine condotta con sequenze di acquisizione SE, FSE, GRE e FLAIR.
Non sono presenti areee di alterato segnale intraparenchimale sia in sede che dopra tentoriale.
Ghiandola Pineale di dimensioni accentuate e di aspetto cistico ( diam. 1.14 mm circa), nettamente iperintensa nelle immagini T2 dipendenti, debolmente iso-perintensa in Flair, ipointensia in T1, che non determina di ostacoli al deflusso liquorale.Appare comunque opportuno controlloevolutivo a distanza.
Il sistema ventricolare e'normale per dimensioni con linea mediana in asse.
Normorappresentati gli spazi liquorali encefalici.
Posizione lievemente bassa dell'amigdala cerebellare di sx che affiora nel forame magno.
Flogosi sinusale mascellare bilaterale ed etmoidale di modesta entita'.

Successivamente ho portato l'eaame dal neurologo che mi ha fatto la visita e mi ha detto di stare tranquilla, le parestesie al collo e al volto potevano essere colpa di sinusite e ascesso dentale, infatti una volta curato l'ascesso la parestesia al collo dx e' sparita, quella alla narice sx mi e'tornata forse um paio di volte.

Per le parestesie nel corpo dice che non e'nulla, che sono troppo attenta a qualsiasi sintomo, che devo eliminare lo stress ed e' x questo che mi ha prescritto 5 gocce mattino e sera di prazen x 15 gg, non saprei dirle se mi sono servite ( non mi pare). Mi ha detto che non sono necessari ulteriori accertamenti.

Ad oggi Dottore mi sento ancora piu' in ansia, ho parestesie varie che spariscono dopo qualche ora, ma ultimamente mi e' ricomparsa la vibrazione interna, alla gamba sx, ma sopratutto mi formicolano ogni tanto le mani, ho anche la sensazione tipo crampo, ma sopratutto I piedi, frequentemente anche caminando, dura qualche secondo, sparisce e ritorna e al mattino al risveglio sono tutta bloccata, intorpidita, formicolante, mi ci vuole un 15 minuti per sentirmi bene. Saranno I quasi 30 anni?
Il medico curante a cui un paio di settimane fa' ho parlato della vibrazione ginocchio-caviglia sx ha parlato di nervo sciatico, mi ha schiacciato in vari punti il gluteo ed ho sentito un dolore fortissimo, ma che se il neurologo non ha previsto ulteriori accertamenti di fermarmi.
Ok, ma I sintomi persistono ed io sto'letteralmente impazzendo, il medico non mi vuole prescrivere accertamenti e se vado da lui mi chiedo cosa mi sono inventata questa volta, io non voglio essere pesante, vorrei solo delle risposte, qualsiasi siamo ma certe..cosi'vivo malissimo, non sono serena, oltretutto sto'affrontando un periodo terribile al lavoro, di forte stress continuo e debilitante..mi dica cosa fare, perfavore.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ho risposto nell'altro consulto!

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro