Utente 300XXX
Salve,
sono una ragazza di 26 anni e da circa due settimane soffro di continui bruciori nella parte alta della testa, leggermente a destra. Se provo a massaggiare la parte la sento anche indolenzita, come se avessi un livido ma non ho sbattuto.
Credevo si trattasse di qualche irritazione del cuoio capelluto, ma non c'è niente, appare del tutto normale.
Un pò preoccupata e innervosita dal fastidio sono andata dal medico di base. Dopo avermi ascoltato e avermi solamente misurato la pressione ha dato la colpa prima alla cervicale e poi alla mandibola (da piccola mi era stata diagnosticata una malocclusione) quindi mi ha consigliato di fare una visita maxillo-facciale, dicendomi di prendere una tachipirina per il dolore.
La visita ce l'avrò tra qualche mese e i bruciori non sembrano passare. La tachipirina mi fa ben poco.
A volte sono più intensi, a volte meno. Sono sempre lì, fastidiosissimi.
La qualità della mia vita sta iniziando a risentirne.
E sinceramente sto iniziando a preoccuparmi. Non sarebbe meglio fare una visita neurologica? Da cosa altro potrebbe dipendere questa sensazione di bruciore?

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gent.le utente,
le il dolore urente (i bruciori) sono localizzati a livello del vertice del capo ovvero nella zona del cuoio capelluto e non interessano il volto è verosimile la ipotesi che si tratti di una nevralgia dei nervi occipitali (o nevralgia di Arnold). Senza una valutazione clinica neurologica naturalmente questa rimane null'altro che una ipotesi diagnostica: ipotesi si ma tanto più probabile quanto è la intensità del bruciore e la sua durata/continuità nel tempo. La diagnosi è sostanzialmente clinica e pertanto la invito a sottoporsi a visita neurolgica presso esperto im terapia del dolore. Nel caso di conferma della ipotesi diagnostica le opzioni terapeutiche sono varie.
Così a scopo informativo, se crede, può leggere alcuni brevi articoletti (le news) reperibili sulla mia pagina di Medicitalia.
Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 300XXX

La ringrazio per l'immediata risposta.
La sensazione di bruciore arriva fino a metà fronte.
Provvederò quanto prima a sottopormi a visita neurologica.