Utente
Buongiorno dottore, mi chiamo Riccardo Ferialdi e ho 26 anni, circa una settimana fa ho avvertito dei formicolii alla mano sinistra dopodiché gli stessi il giorno dopo sono passati al piede destro, per poi proseguire al sinistro. Fin dal primo momento mi sono preoccupato immediatamente, pensando subito alla sla, con il passare dei giorni è aumentata anche la stanchezza e ora dopo dieci giorni sento le gambe stanche e soffro di indurimenti muscolari. Da due giorni anche le mani cominciano a farmi male, anche gli avambracci perché per paura della sla ho effettuato il test di mingazzini ripetute volte.
Noto inoltre difficoltà nella gestualità, ma non riesco a capire se sono teso all'inverosimile oppure di sia qualcosa sotto. Ad ogni modo gli esami del sangue sono "di una persona sana" come dice il medico. La ringrazio fin d'ora per la risposta

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i sintomi che Lei riferisce, fortunatamente, non hanno nulla a che vedere con la SLA, infatti quest'ultima è una malattia con compromissione del versante motorio del sistema nervoso centrale mentre i sintomi che riferisce sono di tipo sensitivo, mai presenti in fase iniziale della malattia.
Pertanto la loro origine è da ricercare altrove, ne parli inizialmente col Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, ma resto preoccupato in ogni caso da due tre giorni non capisco se il mio avambraccio sinistro é affaticato a causa della tensione nervosa dovuta anche al fatto che inconsciamente mi sono concentrato su tale arto e quindi cercò di fare più cose possibili mentre prima non ero abituato oppure sono in presenza di sla, tra l'altro dagli esami del sangue di evidenzia la tiroide a 205 invece che 200 penso chiaro sintomo che il sistema nervoso centrale sia deficitario, un'alta domanda riguarda il decorso della malattia, é possibile che tale malattia evolva così rapidamente nel giro di neanche dieci giorni? Cioè da martedì di una settimana fa?
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

<<dagli esami del sangue di evidenzia la tiroide a 205 invece che 200 penso chiaro sintomo che il sistema nervoso centrale sia deficitario>> non capisco, potrebbe spiegarsi meglio?

<<é possibile che tale malattia evolva così rapidamente nel giro di neanche dieci giorni? Cioè da martedì di una settimana fa?>> assolutamente no, il decorso è molto più lento, di anni.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Intendevo dire che la tiroide é regolata da sistema nervoso centrale, quindi un valore più alto indicherebbe un' anomalia in quest'ultimo. Per quanto riguarda il decorso intendo dire che fino a dieci giorni fa scoppiavo di salute apparte un po' di stanchezza dovuta al lavoro, ed ora improvvisamente mi ritrovo con le gambe stanche da qualche giorno, ho l avambraccio sinistro stanco(faccio un lavoro manuale) a volte lo sento duro, mal di shiena, riesco ancora ad allacciarmi le scarpe. Per ora non ho mai avuto fascicolazioni. Ammetto di averci pensato parecchio in questi giorni a causa del fatto che a un'amica dei miei genitori é stata diagnosticata la sclerosi multipla, da la sono iniziati i problemi. Prima ero solo un po' stanco e ho sofferto di mal di schiena rare volte. Non mi prenda per pazzo ma non so più cosa pensare...scusi lo sfogo.
Grazie dottore

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

escluda una correlazione tra valori ormonali tiroidei e SLA, non c'è alcun rapporto.
Le ho già detto che un'evoluzione rapida nel giro di meno di una settimana non esiste. La sintomatologia sembrerebbe di tipo psicosomatico.
Faccia una visita neurologica per avere una valutazione diretta e per rassicurarsi.
Infatti, in caso di sospetta SLA, una visita neurologica negativa la esclude.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore, ora ho dolori alle gambe, anche a riposo non sono dei veri e propri crampi, ma come se avessi fatto dei piccoli stiramenti, presenti anche mentre sono seduto. La sla può esordire con piccola febbre? Perché circa due settimane e mezzo fa ho sentito dei brividi di freddo.
Grazie per la cortesia

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la SLA non esordisce né con febbre né con dolori di alcun tipo, non ci pensi più!

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio dottore, inseguito ho effettuato una visita neurologica con tanto di elettromiografia, lei ritiene possibile che il neurologo non abbia trovato alcun sintomo di tumore al cervello?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la visita è risultata negativa non sono stati certamente riscontrati segni di tumori cerebrali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Grazie dottore, oltre a questo ho effettuato una visita oculistica, lei pensa che avrebbe potuto evidenziare dei segni di tumore?

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, non ci sono problemi in tal senso, infatti anche l'oculista avrebbe riscontrato segni sospetti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore, tutto ciò mi preoccupa perché ho letto che il tumore al cervello può essere causato da periodi di stress intensi, ciò che sto vivendo io in questi mesi. È vero?

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

NON si conoscono le cause dei tumori cerebrali, pertanto la notizia che ha letto non ha alcun fondamento!

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Grazie dottore, avrei un'altra domanda se la s-creatinina e l'elettromiografia rientrano nei parametri è possibile che ci sia distrofia muscolare?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con EMG nella norma non c'è distrofia muscolare.
Dr. Antonio Ferraloro