Utente
Buonasera sono un ragazzo di 27 anni, da circa 4 anni soffro di uno strano problema. Mi sembra sempre che la testa mi giri, ma non è proprio un capogiro, più una sensazione. Faccio sport 3 volte alla settimana (pesi) e lavoro 8ore al giorno. Diciamo una vita molto regolare non bevo, non fumo. Un mese fa mi sono spaventato perché ho avuto un forte sbandamento che non avevo mai avvertito fin ora. Mi sn. Rivolto al pronto soccorso, mi hanno fatto esami del sangue, ECG e misurato più volte la pressione, è risultato tutto nella norma. Mi hanno consigliato di fare un esame vestibolare, anche quello tutto nella norma, ora di mia volontà ho prenotato una risonanza magnetica perché ho paura di malattie tipo sclerosi multipla o cose del genere. Sono molto ipocondriaco e ansioso, anche se non mi sono mai serviti farmaci o psicologi. Una cosa che vorrei aggiungere, il problema sembra essere maggiore quando esco e passeggio, mentre in macchina o a casa non avverto nulla... Cosa può essere???
Grazie anticipatamente
Cordialità .

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

a parte gli esami diagnostici effettuati con esito negativo, ha mai fatto una visita specialistica, per es. neurologica o otorino?
Mi pare però di capire che c'è una forte componente ansiosa nel determinismo del Suo disturbo. Sarebbe un'ipotesi da non escludere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie dottore del interessamento.
Le volevo dire che ho gia fatto sia la visita dall otorino e sia quella neurologica ma tutto negativo anche perché il mio medico di base e un neurologo. Ora ho prenotato la risonanza magnetica per escludere cose più gravi. Quello che le chiedo secondo sono sintomi gravi di cui devo preoccuparti?? Perché ho sempre paura di malattie i tipo sclerosi o cose del genere.

Grazie.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ormai faccia la RM ma, con tutti i limiti del consulto a distanza, mi sembrerebbe una somatizzazione d'ansia, considerato che è solo una sensazione e che si manifesta quando esce e mai a casa. Una malattia importante non farebbe questa "distinzione".
Se vuole, può farmi sapere l'esito della RM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Ok grazie dottore del interessamento le faro sapere l esito della risonanza. L ultima cosa già che ci sono, mi hanno anche parlato di cervicale, visto che faccio pesi e che un fisioterapista che si allena insieme a me mi ha detto che sono parecchio contratto nei muscoli del collo. Inoltre ogni volta che il collo viene esposto a freddo mi fa subito male la parte dietro la nuca e il trapezio. Possibile sia cervicale ....?.

Grazie

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è certamente possibile che la sintomatologia riferita possa ricondursi a problemi a livello della colonna cervicale ma una valutazione diretta, anche dal Suo medico curante, è senz'altro consigliabile per un'eventuale conferma.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, purtroppo a malincuore e anche con un po' di vergogna le scrivo per dire che oggi mi sono diretto presso il centro per fare la risonanza ma non ci sono proprio riuscito. Mi mancava l aria ero agitato e avevo paura non appena mi hanno messo nel tubo.
Cosa posso fare ??? Devo fare per forza questo esame ......?

Grazie.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nessuna vergogna, ci sono molte persone con lo stesso problema, non si preoccupi.
Oggi ci sono delle macchine aperte per Risonanza magnetica anche con buon potere di risoluzione, dovrebbe informarsi se sono presenti nella Sua zona, poco distante poi c'è Roma dove sicuramente ne esistono diverse.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
grazie dottore me ne hanno parlato, quello che più le chiedevo secondo lei è opportuno farla ? O posso evitare?

Grazie

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

questo non sta a me dirlo non avendoLa visitata, dovrebbe porre questa domanda al medico che ha richiesto l'esame e pertanto conosce la Sua condizione clinica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Buonasera gentilissimo dottore,
Il mio medico curante che è un neurologo, mi ha fatto un test di romberg e mi ha detto che è tutto nella norma e che se continuavano i sensi di sbandamento dovevo fare la risonanza ...nel frattempo mi aveva dato microser per dieci giorni. In effetti sbandamenti forti come avvertito la prima volta non li ho più avuti ma comunque sono lievi avvolte. Però la mia paura e di avere qualcosa di importante che magari sto sotto valutando (sono mie ipotesi e non sono un medico)
Grazie.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se l'assunzione del microser ha notevolmente migliorato la sintomatologia escluderei che ci siano cause importanti all'origine di questa ma è sempre il Suo neurologo che deve decidere come procedere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Non per essere presuntuoso e insistente, le chiedo a lei che è un grandissimo esperto, e possibile che questo senso di sbandamento e lievi capogiri me li creò io con la mia testa.? Perché vede dottore io sono sincero ci penso tutto il giorno, ho sempre la paura che ,mi giri la testa forte da un momento al altro..... Eppure faccio uno sport molto intenso e duro e negli allenamenti non mi è mai accaduto. Quindi mi chiedo e tutta una cosa creata da me in testa ?? È possibile ???

Grazie ancora della sua disponibilità.
Saluti.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, è possibile che si tratti di un disturbo psicosomatico, questa evenienza è molto frequente. In tal caso si parla di pseudovertigini.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Lei crede sia opportuno andare da uno psicologo o ė una cosa che posso migliorare direttamente io magari se mi applicò a non pensarci?
Grazie.

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dipende dall'entità del problema, provi a chiedere al Suo medico curante che La conosce bene, certamente meglio di noi che siamo al buio.
Sicuramente La consiglierà al meglio.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Buonasera dottore

Mi è capitata una cosa bruttissima questa mattina mi sn svegliato e dall occhio sinistro vedo male come se appannato, mi brucia un po' ma non molto e al sole sembra aumenti il bruciore. L occhio non è rosso. Immagini la mia ansia ho davvero adesso ancora più paura di avere la sclerosi ... Sto troppo preoccupato. Cosa posso fare crede sia grave o solo una coincidenza ???

Grazie.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

cosa possa essere sinceramente non lo so, si faccia controllare dal medico curante o faccia una visita oculistica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Buonasera
Perché non può essere solo un irritazione o una congiuntivite???

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo che può essere ma deve valutarlo un medico, come Le avevo detto prima.
Dr. Antonio Ferraloro