Paralisi ipnagogica parziale?

Buongiorno a tutti,
mi capita raramente, l'ultima volta stamattina, che mi sveglio ma non riesco a muovere ad esempio un braccio.. Ho letto un consulto del (mi sembra) 2007 in cui si parla di paralisi ipnagogica, specificando che si tratta di una paralisi di tutti i muscoli eccetto della respirazione.
Vi scrivo comunque per sapere se si tratta della stessa cosa poiché non sono totalmente paralizzato nel letto, stamattina ad esempio il braccio destro (che formicolava e non lo potevo muovere) e sentivo anche nella zona della fronte un formicolio. Il braccio era sul petto quindi non credo sia successo a causa dello schiacciamento dell'arto. A fatica ho provato col braccio sinistro a muovere quello destro (tra l'altro mi dava piuttosto fastidio muoverlo) fino a quando è passato tutto.
Secondo voi mi devo preoccupare?
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Gent.le utente,
ritengo che dovrebbe e potrebbe approfondire la questione attraverso una preliminare valutazione valutazione clinica neurologica ed un eventuale approfondimento mediante esame strumentale quale una Polisonnografia con ipnogramma.
Le cose dovrebbero risultare molto più chiare.

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, a seguito del Suo consiglio mi sono recato dal mio medico di base (anche lui neurologo) per esporgli il caso.
Mi manda a fare una radiografia alla cervicale..
Ma cervicale già alla mia età? È possibile?
[#3]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Evidentemente il collega, avendola potuta visitare cosa che ovviamente in un consulto a distanza non è possibile, sta ipotizzando una patologia disfunzionale del rachide cervicale.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok, grazie mille.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio