Difficoltà nel dormire

mi scuso se non è la sezione giusta. Chiedo consulto in quanto ormai da tempo non dormo decentemente. Ho quasi 22 anni e mi sveglio a intervalli regolari di 2/3 ore durante la notte per andare in bagno con l'esigenza sempre di urinare. SOffro di DOC e disturbo bipolare associato ad ansia. All'inizio oltre a depakin e fevarin ( 300 e 100 rispettivamente) prendevo lorans. Quest'ultimo è da un pò che non l'ho preso più.Pensando fosse qualcosa legato alla prostata ho fatto accertamenti e non ho niente , tranne una lieve infiammazione che mi hanno detto di curare anche con nimesulide o comunque un antifiammatorio normale.Secondo voi, questi continui risvegli a cosa sono dovuti? Ansia ( anche se non so perchè essere ansioso mentre dormo) oppure ad altro? Perdipiù negli ultimi mesi mi sono sopraggiunti anche dolori alla zona lombo sacrale, alcuni dicono sempre per via del cattivo riposo. Grazie a chi mi fornirà suggerimenti. Inoltre da una settimana prendo mag notte con melatonina, ma tranne un'oretta in più di sonno , forse, non vedo cambiamenti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

a mio avviso sia il disturbo d'ansia che quello bipolare possono essere cause del problema che riferisce.
Ritengo che sia in terapia farmacologica per cui anche un effetto collaterale di qualche farmaco che assume sarebbe da prendere in considerazione.
Le consiglio comunque di parlarne con lo psichiatra che La segue.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test