Paralisi facciale sinistra


Buongiorno,
vorrei chiedere ad un vostro specialista la vera causa del mio malessere. mi spiego due anni fa inizio di settembre ho preso un po' di sole non molto, e mi faceva male l'orecchio destro sono andato dal medico e mi ha dato delle gocce e diceva che era entrata dell'acqua facendo la doccia, dopo una settimana al mattino mi sono trovato gonfio la guancia destra il labbro gonfio e puntini rossi nel viso parte destra, sono andato dal medico e mi ha detto che ho l'herpes zoster ovvero il fuoco di San'antonio un male da morire e mi ha dato un'antivirale per la durata di una settimana. passata la settimana io ero sempre gonfio, ritorno dal medico e mi dice che la cura era finita e il gonfiore andava via, bene ho detto sono a posto, e qui e' successo il caos, il giorno dopo era sabato mi sono trovato la bocca storta occhio destro faceva fatica a chiudere ed altre cose, io ho detto non vado al pronto soccorso perche' mi ha detto che ero a posto, ho atteso il lunedi e il dottore mi ha detto che ho una paresi facciale causata dallo zolster sono andato all'ospedale e mi hanno dato una cura di cortisone e antivirale ecc. e dicendo che quel dottore doveva fare un'altro mestiere, risultato dopo due mesi sono tornato a posto solamente dove ero stato colpito la pelle era ancora dura, piano piano in due anni e' tornata ok.
quest'anno in maggio mi faccio una visita specialistica e mi dice che posso prendere sole e che lo zolster non viene piu' fuori a fare danni, bene allora ho preso abbastanza sole facendo dei lavori e mi succede di nuovo paresi facciale parte sinistra occhio sinistro che non si chiude e il labbro sinistro che mi scende con la bocca storta, ho detto cosa mi succede sono andato al pronto soccorso stesso reparto di neourologia e mi hanno dato lo stesso trattamento dell'altra volta dopo 3 settimane sto migliorando ho eseguito una visita dallo specialista e mi ha detto che dobbiamo fare una risonanza magnetica per vedere se il nervo facciale e' stato lesionato dallo zolster adesso sto aspettando la chiamata per la visita, chiedo al vostro specialista se sono diventato troppo delicato se prendo troppo sole o del freddo oppure e' solo dei casi, in casa nessuno ha avuto quello che mi e' successo e non ho nessuna malattia o diabete o altro persona fisica sana. posso avere una risposta per la mia diagnosi.
grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

certamente condivisibile l'indicazione alla RM in quanto esistono paresi facciali primitive (paralisi di Bell) e forme secondarie ad altri problemi come quello che Lei ha avuto precedentemente causato da un'infezione del ganglio genicolato da herpes zoster, in questo caso definita Sindrome di Ramsy Hunt.
Aspetti l'esito della RM per avere le idee più chiare.
Importante che la paresi stia gradualmente regredendo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
buonasera dottore
la ringrazio per la sua risposta,
quando faro' la RM le scrivo immediatamente la risposta dell'esito,
le vorrei chiedere se questa forma di paralisi dovuta dallo zolster e' possibile che si presenta di nuovo e se e' possibile prendere del sole oppure andare in montagna a scviare o a questo punto e' tutto vietato.
attendo sua risposta.
grazie

carlo
[#3]
dopo
Utente
Utente
scusi le ricordo che la paresi facciale e' a sinistra invece due anni fa era a destra.
e' possibile tutto questo per aver preso un po' di sole oppure a questo punto e' vietato prendere sole per non avere di nuovo un'altra paralisi e con quali conseguenze?

grazie
carlo
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Carlo,

mi sentirei di escludere per l'attuale paresi la stessa origine della precedente, essendo quella verosimilmente causata dal virus dell'herpes zoster. La seconda paresi invece sembrerebbe primitiva, la RM lo dovrebbe confermare.
Il sole non è tra i fattori scatenanti la paresi, spesso invece viene chiamato in causa il freddo che comunque, almeno nella mia esperienza, raramente è presente.

Cordialmente
[#5]
dopo
Utente
Utente
buongiorno dottore
la ringrazio sempre per la sua risposta,
allora secondo lei cosa e ' successo lavoravo in giardino ho preso sole per 2 -3 ore mi ricordo che c'era un po d'aria fresca verso nord ma la temperatura era 26 -27 gradi non credo sia stata l'aria, oppure il nervo facciale si e' indebolito o offeso dallo zolster ma secondo lei e' possibile che ci sia delle ricadute con il tempo oppure e' solo un caso, mi sembra di eesere diventato troppo delicato, ricordo che l'altr'anno non avevo preso sole e non e' successo niente io mi riferisco ai miei casi non saprei che dire.
quado avro' l'esito della RM le faro senz'altro sapere.
attendo una sua risposta
grazie.

carlo
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Carlo,

spesso una paresi facciale non ha una causa nota, esiste anche un'ipotesi virale per cui alcuni colleghi prescrivono anche l'antivirale. Come Le ripeto, al momento non si hanno certezze. Un ''indebolimento'' del nervo causato dall'herpes zoster dell'altro anno? Penso di no trattandosi del nervo controlaterale.

Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
grazie
per la risposta,
in seguito devo andare all'ospedale per fare la RM e poi le dico il tutto,
speriamo che non succeda di nuovo.

grazie

carlo
[#8]
dopo
Utente
Utente
comunque e' troppo strano prendere 2 ore al giorno di sole lavorando
e mi viene la paresi facciale mah.
grazie.
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
A mio avviso il sole non c'entra nulla, faccia la RM e, se vorrà, potrà farmi sapere l'esito.

Cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa