Utente 316XXX
buongiorno,
volevo porvi un quesito a proposito dell'inalazione di benzina.
Il problema che mi tormenta è dovuto a quanto accaduto:
ieri mi sono recato al distributore per riempire una tanica di benzina. Nella strada di ritorno la tanica si rovescia ed esce una quantità di benzina sul tappetino. Tempestivamente apro il finestrino lato passeggero ( quello del lato della tanica ) e apro a metà anche il mio.
Dopo circa 7 min mi fermo in un parcheggio svolgo altre commissioni Al ritorno tolgo la tanica dalla macchina, apro tutte e quattro le portiere e faccio areare bene prima di ripartire.
Mi rimetto in viaggio con tutti e quattro i finestrini aperti e dopo altri 5min mi fermo ad un altro parcheggio per consentire al veicolo di arearsi.
Riparto con con tutti e quattro i finestrini aperti dopo circa 10 - 15min sono a casa.
Arrivato a casa l'unico sintomo accusato è stata una lieve sonnolenza.
Ora leggendo su internet ho notato che l'inalazione di vapori di benzina causa danni al sistema nervoso centrale.
Questa mia esposizione potrebbe essere stata sufficiente?
Quali sono i sintomi che avrei dovuto accusare se avessi riportato un danno?
Ho letto su vecchi consulti in questo sito che se l'inalazione è protesa per breve tempo, non arreca danni al snc. ma quali sono i margini di tempo entro i quali è considerata breve?
Come sempre ringrazio in anticipo per l'aiuto e la disponibilità.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si rassereni, l'esposizione alla benzina che Lei riferisce è davvero breve, nessun danno al sistema nervoso centrale può accadere in queste condizioni.
Non ci pensi più e viva serenamente la Sua vita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 316XXX

dottore ancora una volta la saluto e la ringrazio per la sua pronta risposta.
Perchè io possa stare più tranquillo può spiegarmi quali sono i sintomi che avrei dovuto lamentare se si fosse verificata un intossicazione con relativi danni?

mille grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

conoscere la sintomatologia quando non è necessario, in un soggetto suggestionabile ed ansioso, non è consigliabile, infatti spesso poi si tende a somatizzare creando la mente stessa il sintomo.
La Sua domanda infatti nasconde un notevole stato ansioso.
Viva tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 316XXX

Mi sa che ha proprio ragione.
Dottore ancora una volta grazie mille e buona serrata.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prego, buona serata anche a Lei!
Dr. Antonio Ferraloro