Paura sla o sm

Gentili dottori, sono un ragazzo di 27 anni e ho paura di avere qualche problema neurologico. Mi capita da molto tempo ormai, di avere in modo saltuario, stanchezza alle gambe e ai polpacci, anche senza fare nessun tipo di attività fisica e esercizi per le gambe. Non avverto però dolore, nè fitte, nè spasmi, nè scariche elettriche ecc...., ma solo un indolenzimento, come se avessi fatto palestra e i muscoli delle gambe fossero stanchi e le gambe rigide, non sciolte, tipo un bruciore, un calore a volte. Ho fatto già diverse visite neurologiche, l' ultima tre mesi fa, tutte le visite con esito negativo e dopo ogni visita senza cura ne altro, sono stato bene per molto tempo. Sono ipocondriaco e ansioso, e l ansia è peggiorata quando su internet ho letto di sla o sm. I neurologi mi hanno detto che è tutto provocato dall ansia e mi hanno prescritto degli ansiolitici che non ho mai preso perche vorrei cercare di curare l ansia senza medicinali dato che sono giovane. La notte non dormo bene, mi sveglio e dormo poco e male e mi sveglio stanco alla mattina e con le gambe rigide e tese. Vi chiedo:

1) possono essere sintomi di malattie come la sla o sm (su internet si parla che i disturbi del sonno, le gambe rigide ecc... sono sintomi di tali malattie)?

2) lo stress può provocarmi questi fastidi alle gambe e in che modo è possibile (forse non riposando bene la notte le gambe si stancano, oppure l ansia le fa irrigidire)?

3) le visite neurologiche negative fatte nel corso di mesi bastano o dovrei fare un risonanza magnetica troco encefalico e cervello, che già feci 3 anni fa per altri motivi e non usci nulla(i neurologi non me l hanno voluta far fare)?

Spero sia solo lo stress dato che i sintomi che ho da qualche anno ormai, compaiono solo in alcuni periodi di forte stress e non ce li ho sempre costanti. Inoltre le visite mi rassicurano e tutto scompare.
Grazie infinite.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile ragazzo,

1) sono sintomi altamente aspecifiici e non indicativi delle malattie temute soprattutto dopo le varie visite neurologiche negative.

2) sì, è possibile.

3) sono sufficienti le visite neurologiche effettuate.

Stia tranquillo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Gentile dottore, grazie per avermi risposto subito. Sarà forse solo lo stress accumulato e il corpo che risponde all ansia in questo modo e con questi sintomi. Dovrei distrarmi e forse passerà tutto, anche perchè un problema grave penso che i neurologi lo avrebbero scoperto (tre visite in un anno) o quanto meno avrebbero segnato altri esami. Meglio vivere senza pensieri inutili. grazie ancora.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Di nulla!
Ok, viva tranquillo.

Cordialmente