Problema neurologico?

Gentilissimo Dottore,

La ringrazio anticipatamente del servizio che offre dedicando il suo tempo anche online.

Vorrei chiederle un consulto per questa situazione che sto vivendo da qualche mese.

Sono un ragazzo di 29 che come sport fa palestra, a gennaio ho avuto un problema alla spalla che mi portava uno stato di confusione, giramento di testa.
Una tensione a livello di cervicale e tempia.
Il fisiatra mi cura una cervicobrachialgia con una terapia ad impulsi e ad oggi per lui la cura è andata bene e a livello fisico sono ok.
Lo conferma anche una rx alla cervicale che non riporta nulla.

Nel periodo stesso di gennaio ho vissuto un periodo di forte stress/ansia perche pensavo di avere un brutto male.

Ho effettuato delle analisi al sangue standard ed è tutto ok.

Ancora oggi, ho questi problemi di confusione e poco equilibrio, di tensione cervicale e di pulsazione alle tempie che mi fa vivere male le giornate, però senza mal di testa.
Ho anche problemi alla vista con la luminositá, ma da un controllo effettuato la vista sembra ok, solo un piccolo peggioramento della mia miopia.
Formicolii al piede sinistro.

Ho effettuato a casa dei test che leggo su internet, test di romberg, di toccarsi il naso con gli occhi chiusi, ecc...ecc...sembrerebbe tutto ok, ma leggo su che questi miei sintomi possono riguardare la sclerosi multipla e mi viene un po di paura.

Ritornando adesso a quanto descritto in oggetto, per tutti i limiti del consulto a distanza, pensa possa avere qualche problema neurologico da dover affrontare?
Qualche problema anche importante come la sclerosi?
O pensa che leggendo la mia storia non riguarda questo?

Grazie mille dottore
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

con i famosi limiti del consulto a distanza la sintomatologia riferita non mi fa pensare una SM, probabilmente si tratta di somatizzazioni d'ansia.
La ricerca di segni neurologici <<Ho effettuato a casa dei test che leggo su internet, test di romberg, di toccarsi il naso con gli occhi chiusi, ecc...ecc...>> può essere una conferma.
In ogni caso per tranquillizzarsi effettui una visita neurologica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottor Ferraloro,

La volevo disturbare nuovamente per alcuni sintomi.

Ho passato qualche giorno di alto stress, ansia dovuto a problemi di stomaco che adesso si stanno risolvendo.

Purtroppo a volte internet ti fa leggere cose che non si dovrebbero, per me che sono un po ipocondriaco.

Dal qualche giorno, zona testa frontale, centrale, ho come delle piccole fitte che si risolvono in qualche secondo ma diverse volte al giorno, come se mi mettessero un ago e lo tolgono, per farle un esempio e pesantezza alla testa.

Potrebbe trattarsi di un problema alla testa, cervello, o dovuto a postumi di questi giorni di stress?

Grazie mille
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

sembrerebbe un problema dovuto a stress ma è chiaro che si tratta di un parere a distanza. Se il problema dovesse persistere ne parli col Suo medico curante.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test