Utente 413XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni da una settimana la mia vita è diventata un inferno, ho il pensiero fisso di avere la sclerosi multipla, i miei sintomi sono incominciati con un lieve formicolio delle dita della mano destra è una sensazione strana alla coscia destra come calore mi sentivo la zona diciamo, andando avanti mi vengono sensazioni strane come alla gamba anche alle braccia a volte mi sembra di avere piccoli movimenti dei muscoli, dopo il primo episodio alla coscia destra tipo di indolenzimento sono andato al pronto soccorso dove tac e visita neurologica sono risultate negativa, ora sono caduto nel panico perché ho una sensazione forte di stanchezza negli arti ho sonno non ho voglia di fare niente, soprattutto per il fatto che quando ero piccolo a causa di fastidi agli occhi avevo fatto svariati esami, per finire a una risonanza magnetica con mezzo di contrasto, che aveva evidenziato macchie aspecifiche nella materia bianca, la diagnosi fu che erano lì come se facessero parte di me da sempre ma non erano una patologia, e che su 100 persone 20 le hanno, ultimamente a 57 anni mia madre ha effettuato una risonanza con mdc che ha evidenziato nella materia bianca gliosi aspecifica detto dal medico niente di grave. In più da quando sono piccolo se guardò il cielo blu vedo macchioline trasparenti e ancora adesso, sono a pezzi o una stanchezza fisica mentale e ho paura, secondo voi può essere sclerosi? Le macchie sono mutate o si sono sparse?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

senza una visita diretta non è possibile dare un parere attendibile, anche perché l'elencazione dei sintomi senza nessuna specificazione d'insorgenza, di durata, ecc. non ha alcun valore diagnostico. Teoricamente sono sintomi riscontrabili in tante condizioni e nello stesso tempo in nessuna.
Il neurologo che l'ha visitata avrà fatto una diagnosi, cosa Le ha detto?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 413XXX

Il neurologo ha detto che la visita è completamente negativa, ma secondo lei sul fatto delle macchie? Ma poi la sintomatologia della sclerosi e questa perche a me nell arco della giornata non rimane fissa. Cosa ne pensa delle macchie da piccolo, e delle macchioline nel cielo che vedo da sempre?

[#3] dopo  
Utente 413XXX

Perché non mi risponde?

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ognuno di noi ha il proprio lavoro, la propria famiglia, i prori impegni e tanti problemi per cui le risposte, gratuite, possono anche essere date dopo ore o giorni senza che questo debba essere considerato negativamente.

Detto questo, Le consiglio di effettuare una RM encefalica, magari estesa anche alla colonna cervicale, per controllare eventuali variazioni delle alterazioni precedentemente riscontrate considerato che la precedente RM è stata effettuata quando era bambino.
Sulle "macchioline nel cielo" consulti anche un oculista.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 413XXX

Mi scusi molto dottore ero un po impaziente solo perché ho molta paura, mi scusi ma è possibile che la sclerosi multipla stia muta per 17 anni? Quindi lei pensa che dai sintomi descritti possa essere qualcosa di grave? Scusi ancora e grazie mille

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

io non penso nulla ma una visita neurologica negativa è già tranquillizzante, poi la sintomatologia discontinua è pure un buon segno.
La RM l'ho consigliata solo per un controllo considerato il reperto riscontrato da bambino.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 413XXX

Grazie dottore, è possibile che uno stravolgimento della vita, come convivenza e arrivò di un bebè, e L essere ipocondriaco mi abbia procurato tutto questo? Perché io ci penso fisso tutto il giorno. Dal giorno che ho avuto un po di indolenzimento alla coscia destra è un po di formicolio alla mano, ho letto sclerosi multipla e mi sono comparse molte sintomatologie inerenti alla malattia, è possibile che lo stress e ansia provochi questo a livello muscolare? Grazie ancora

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, anche questo è possibile, sono manifestazioni psicosomatiche.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 413XXX

Grazie dottore in più lavoro da 4 mesi in piedi, in un bar, ora ho un dolore alla cervicale, e delle fitte molto saltuarie al polpaccio sinistro..

[#10] dopo  
Utente 413XXX

Dottore la sclerosi può essere causata da colpi alla testa?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i traumi cranici non sono considerati fattori di rischio di SM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Dr. Magda Muscarà Fregonese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
VILLORBA (TV)
VENEZIA (VE)
MESTRE (VE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012

Mi permetto di far riflettere il gentile Utente sul fatto che il tipo di
lavoro anche faticoso che fa , unito ad un evento importante e felice , ma non semplice , come la nascita di un figlio con le responsabilità ed anche le fatiche che questo comporta, può
favorire ed accentuare la tendenza a vissuti ipocondriaci.. Scusate l'invasione di campo..
Dr. MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta,
approccio psicodinamico problemi familiari, adolescenza, depressione 348 55 00 206

[#13] dopo  
Utente 413XXX

Vi ringrazio di cuore, mi sono un po preoccupato perché il dottore negli altri post era molto tranquillizzante, nel mio non ha escluso nulla, anzi mi ha consigliato di fare approfondimenti, questa non è un accusa assolutamente perché ritengo il professore una persona molto intelligente e brava nel suo lavoro, è solo che sono molto agitato, ascolto ogni sintomo e ho paura non so quando arriverà questa risonanza Fini a quel momento sarà un inferno già lo so.

[#14] dopo  
Utente 413XXX

Ho tantissima paura di questa malattia, e non capisco come si può capire di averla, io di sintomi ho un leggerissimo formicolio alla mano destra ma leggero e sporadico, arti sporadicamente Deboli e poco indolenziti, oggi ho avuto un forte giramento di testa durato un secondo e del dolore rigidità nuca-collo. Ma non capisco perché vanno via e vengono. E poi sono confuso mi sento di impazzire, e ho sempre paura che possa arrivare un sintomo, non so penso fisso sempre a quello sto rovinando la relazione e la gravidanza alla mia fidanzata , al lavoro sbaglio cose stupide come un resto, sto vivendo un inferno. E ho molta paura perché ho pensato a quella gliosi aspecifica di 17 anni fa...

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia sereno, il mio consiglio di fare un controllo con RM encefalo è quasi un obbligo da questa postazione non potendola visitare.
Il Suo stato ansioso va affrontato al più presto rivolgendosi allo psicologo o allo psichiatra.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 413XXX

Dottore mi ha visitato un neurologo e ha detto che la visita e negativa, ho una fitta in un punto specifico quindi non in tutta la spina dorsale se faccio un preciso movimento, confusione sono teso dietro al collo, magari è la gran confusione che c'è nel bar, non lo so ho veramente paura, come sono i sintomi della sclerosi? Li rivede?

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se Le dicessi i sintomi della SM, che sono poi numerosi, da domani incomincerebbe a sentirli.
Non vedo comunque sintomi sospetti.
Le ripeto di affrontare il disturbo d'ansia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 413XXX

Dottore per fortuna che c'è lei grazie tantissime, le faccio solo L ultima domanda, poi non la disturberò più, ho ronzio nelle orecchie e cerchio alla testa, può essere dovuto da ansia e stress? Grazie infinite

[#19] dopo  
Utente 413XXX

Perché è stata cancellata la prima risposta del dottore?

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, l'ansia può essere una causa.
La prima risposta io la leggo, non è stata cancellata, non ci sarebbe stato motivo.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 413XXX

Grazie dottore lavoro in un bar a mezzogiorno c'è un gran baccano e per il resto della giornata mi fischiano le orecchie spero sia per quello

[#22] dopo  
Dr. Magda Muscarà Fregonese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
VILLORBA (TV)
VENEZIA (VE)
MESTRE (VE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Carissimo, e mettere una bella musica.. giusta. così mangiano e .ascoltano e si rilassano e un pò si placa anche la sua ansia !
Dr. MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta,
approccio psicodinamico problemi familiari, adolescenza, depressione 348 55 00 206

[#23] dopo  
Utente 413XXX

Grazie mille dottoressa. Un ultimissima domanda al dottore gentilmente perfavore, le mie risonanze da bambino sono state perse, ora mi hanno scritto una rmn con m.d.c. Se le macchie saranno ancora lì riusciranno a distinguere se sono vecchie? Perché non vorrei una puntura lombare inutilmente, perché mi è stato detto che delle macchie così di vecchia data non possono essere causa di sclerosi se sono rimaste quelle è vero dottore? Scusi veramente la prego di un ultima risposta salve.

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

eventuali alterazioni (macchie), entro certi limiti, possono essere valutate se recenti o meno.
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 413XXX

Dottore la prego mi può rispondere? Ho una sensazione diversa delle mani la destra me la sento come secca o impolverata può essere sintomo di una malattia neurologica? Mi scusi ancora salve.

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, è un sintomo aspecifico, inoltre è una Sua sensazione, non obiettivata da un collega.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 413XXX

Dottore grazie, lunedì ho la rm con mdc encefalo, volevo chiederle ( visto che la mia risonanza da bambino è andata perduta) se troveranno quelle vecchie macchie che non erano niente, come faranno a distinguere tra gliosi aspecifica e lesioni demielinizzanti? Si capisce dal referto? Perfavore dottore ho molta paura mi scusi

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, ci sono degli elementi che permettono fi distinguere i due tipi di alterazione.
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 413XXX

Salve dottore le scrivo la risonanza:
Esatto eseguito l'esame di base è ripetuto con contrasto.
Sono stati eseguiti particolari per lo studio dei lobi temporali.
L'indagine dimostra ampliamento della cisterna magna sul versante sinistro per l'ipotrofia del verme cerebellare.
Normalità del sistema ventricolare e dei solchi delle convessità.
I ventricoli laterali sono asimmetrici per destra maggiore di sinistra.
Bilateralmente nel labbro frontale dell' insula è in regione fronto-polare in particolare a sinistra sono presenti piccole immagini lacunari iperintense sulla sequenza flair di non univoca interpretazione trattandosi di modificazioni demielinizzanti di tipo aspecifico.
Si ricorda che tali alterazioni spesso sono frequenti in pazienti emicranici e possono essere compatibili con patologia ischemica o patologia demielinizzante primitiva.
Non alterazioni della faccia mesiale dei lobi temporali.
Non immagini che facciano pensare alla presenza di alterata migrazione neuronale.
Non alterazioni sulla frequenza pesata in diffusione.
Nei limiti della metodica il segnale dei seni durali e dei vasi del poligono del wills.
Dopo contrasto non sono evidenti modificazioni di segnale di sicuro significato patologico. Il neuroradiologo.

Sono subito andato nel panico e ho portato tutto da un neurochirurgo luminare, non so se lo conosce dott Giovanni Miserocchi che davo la vita a mia madre, lui ha detto che un piccolo restringimento può essere dovuto a psicofarmaco assunto da me 50 mg al giorno per quattro anni dal nome sertralina. E che quelle modificazioni le ho dalla nascita, non consiglia altri accertamenti, e gioca la sua carriera che non è sclerosi multipla. Mi aiuti che ne pensa? Grazie mille sempre

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

di fronte ad un neurochirurgo che guarda direttamente le immagini della RM il mio pensiero a distanza ed al buio non ha alcun valore.
Il consiglio che Le posso dare è di sentire anche un parere neurologico per avere una seconda opinione ma mi pare che il neurochirurgo l'abbia abbondantemente rassicurata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 413XXX

Ma lei cosa ne pensa e del referto potrebbe anche non essere nulla?

[#32] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come faccio a saperlo senza vedere le immagini?
Potrebbe anche essere nulla, come Le ha già detto il neurochirurgo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente 413XXX

Posso inviargliele via mail?

[#34] dopo  
Utente 413XXX

Dottore è possibile che ci sia una mancanza della mielina solo in quella zona dalla nascita? E che siano le stesse cose aspecifiche che avevo da bambino?

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, possono essere delle alterazioni presenti dalla nascita, a maggior ragione se già rilevate da bambino.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 413XXX

Grazie mille dottore 2 giorni fa avevo crampetti alla pancia poi nella doccia ho chinato piano il capo una fitta lancinante è arrivata tra collo e spalla. A oggi il dolore e quasi sparito, ma stanotte brutta sensazione dalla testa febbre a 38 dissenteria e dolori con pochissima nausea, da stanotte non ho più dormito, La febbre e velocemente sparita, ma ho dolore dietro la testa sensazione di influenza stanchezza e dissenteria con dolori. Può dipendere dalla testa? Grazie e scusi

[#37] dopo  
Utente 413XXX

Dottore sono pieno di dolori sparsi un po' dappertutto e il mal di pancia con dissenteria non passa, può essere sintomo di una malattia demielinizzante? La ringrazio perfavore

[#38] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non mi sembrano sintomi tipici di esordio di SM.
La diarrea va comunque diagnosticata, ne parli al Suo medico curante.

Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 413XXX

Dottore salve, nel n la disturberò più ma risponda l'ultima volta perfavore, sono nel panico, non vedo bene lontano, se fosse nevrite ottica il calo di vista lo avrei anche da vicino? Visto che da vicino vedo benissimo. La prego salve

[#40] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non risolverà il problema, le rassicurazioni che cerca rinforzano l'ansia (anche se al momento fanno stare meglio) e la cronicizzano.
Il Suo obiettivo deve essere la cura dell'ansia, si rivolga ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente 413XXX

Dottore io la ringrazio di cuore, mi dispiace magari di farle perdere del tempo prezioso e solo che ho paura. Mi vengono leggerissime vibrazioni, in uno spazio di pochi centimetri saltuariamente, in varie parti del corpo ma sempre a destra, al braccio alla gamba in testa dietro la schiena, le ripeto in punti di pochi centimetri non in larga scala. Mi viene paura di non camminare e la gamba mi si indolenzisce un pochino e diventa pesante. Io vorrei solo sapere se l ansia può provocare queste cose, è davvero possibile? Mi scusi ancora di cuore

[#42] dopo  
Utente 413XXX

E questa mano destra me la sento secca più provata della mano sinistra, sarà il lavoro in tabaccheria che uso tutto con la destra?

[#43] dopo  
Utente 413XXX

E mi parte il nervo nel piede la parte sopra

[#44] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le rispondo come al #40, rilegga.
Se dessi sempre rassicurazioni non farei un buon servizio nei Suoi confronti.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 413XXX

Dottore io la ringrazio di cuore, giuro le chiedo questa cosa e seguo il suo consiglio subito, ma è possibile che L ansia mi fa battere il nervo nella zona superiore del piede destro, e ho piccoli colpetti nelle gambe, con stanchezza generale? È possibile che sia L ansia, per di più una sera ho litigato con la mia ragazza calore a braccio gamba e viso destro. Non capisco ma poi questo nervo nel piede che trema e batte da tutto il giorno. Può essere dottore? Non la disturbo piu

[#46] dopo  
Utente 413XXX

Dottore perfavore un ultima risposta, ma torpore e formicolio alla schiena, nervo del piede destro forte stanchezza e giramenti di testa, possono essere conseguenze di ansia e stress? La prego è la ringrazio anticipatamente

[#47] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, in generale possono essere originate da stress ed ansia.
Adesso si curi, questo consulto può finire qui, Le è stato detto come procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 413XXX

Grazie della sua pazienza, è un ottima persona è un ottimo dottore salve.