Parestesia a seguito compressione

Ho indossato per un'ora un paio di occhialini da piscina troppo stretti. In particolare mi doleva un punto appena al di sopra del sopracciglio sinistro al centro. Quando ho tolto gli occhialini ho scoperto che avevo perso la sensibilità da metà esterna sopracciglio, su per la tempia destra fino a metà cranio. Sono passati tre giorni e la sensibilità non è tornata. Devo pensare ad un danno permanente? C'è qualcosa che posso fare? Grazie
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Gentile Signora,
credo di poter escludere del tutto che questo disturbo possa essere ricondotto ad una compressione da parte degli occhialini da nuoto. Il deficit sensitivo che lei riferisce interessa la prima branca del nervo trigemino, che fornisce l'innervazione alla porzione della testa che lei ha indicato. Se il sintomo persiste, Le consiglio di consultare un Neurologo che saprà verificare l'effettiva ipo/anestesia che Lei lamenta e suggerirle eventuali indagini di approfondimento diagnostico.
Cordialmente.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie, spero che il sintomo non persista, ma nel caso consulterò il neurologo come Lei suggerisce. Le assicuro inoltre che la causa sono gli occhialini da piscina - ne sono sicura perché prima di indossarli e fare le mie vasche stavo bene, e non avevo subito alcun trauma. Ancora grazie per la Sua sollecita risposta