Utente 340XXX
Buongiorno, provo a spiegare cosa avverto da qualche mese, che mi dà qualche dubbio... Mi capita spesso di distendermi e avvertire su una parte precisa della testa (parte posteriore sinistra) un fastidio alla pressione sul cuscino. Se provo a ruotare la testa sul cuscino, sento, sempre nello stesso punto, la stessa sensazione, come se ci fosse qualcosa internamente che mi provoca fastidio. Se provo a premere con la mano, non avverto nulla. Mi succede da distesa sul divano o sul letto con la pressione della testa sul bracciolo o sul cuscino. Avevo valutato di andare dal medico di famiglia, ma sicuramente mi indirizzerà da uno specialista a cui proverei a spiegare quello che avverto, proprio come sto facendo ora. Cosa potrebbe essere? Preciso che non soffro di mal di testa, ho però una leggera ipoacusia dell'orecchio sinistro, che non so perché, ma ho in qualche modo collegato al fastidio, data la relativa vicinanza delle zone interessate...

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
un disturbo così ben localizzato, come Lei lo descrive, evocato dalla compressione ed in assenza di una sofferenza usuale di cefalea, evoca il sospetto che possa trattarsi di una forma nevralgica, che per la regione indicata da lei, potrebbe corrispondere alla cosiddetta nevralgia di Arnold o del nervo grande occipitale.
Ovviamente la conferma può essere data solo a seguito di una visita. Pertanto, Le suggerisco di rivolgersi ad un neurologo.
Cortdialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 340XXX

La ringrazio dottore per la celere risposta. Avvalorerebbe la sua tesi il fatto di riuscire a sentire maggiormente il fastidio se avvicino il mento al petto quando ho la testa sul cuscino?