Utente 437XXX
Salve gentili medici, vorrei avere qualche parere su quanto mi accade da un po'. Sarò breve nel descrivere i seguenti punti:
- due mesi fa ho avuto forti fascicolazioni alle dita della mano e ai polpacci, oltre a sensazioni di debolezza.
- Visita neurologia negativa e sintomi passati dopo aver superato un periodo di ansia dovuto alla laurea.
- Gli arti superiori hanno recuperato in tutto e non ho più sensazioni di debolezza, né fascicolazioni.
Il problema:
Ultimamente, sento costantemente piccolissime fascicolazioni alle dita dei piedi, e ho sempre la sensazioni di avere "formicolii" e minuscoli crampi ai polpacci. Ho le gambe muscolarmente deboli durante l'esecuzione di movimenti lenti e controllati. Ma vado a correre tre volte a settimana senza problemi.
Un esame neurologico negativo due mesi fa può aver escluso patologie gravi?
Cosa mi consigliate di fare? Pensavo ad un EMG. E' inutile nel mio caso, o può essere utile?
Cosa posso fare per escludere un problema nervoso, e spostare l'attenzione verso un problema periferico?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buonasera a Lei,

"Cosa mi consigliate di fare?"...
...acquisire un secondo parere/una seconda opinione neurologica.
Sarà onere del collega indicarLe eventuali esami strumentali cui sottoporsi.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it