Utente 484XXX
Salve, un'anno fa ho fatto un intervento e mi hanno rimosso le tiroidi insieme alle paratiroidi. Per questo assumo vitamina D e Calcio oltre all'Eutirox. In contemporanea ho sofferto anche di vertigini e sensi di nausea. Ho sbagliato ed ho usato doppio cuscino per soffrire di meno le vertigini. Credo di aver aggravato una possibile cervicalgia, visto il movimento ridotto del collo, muscoli della schiena molto rigidi ed Nel ultimo mese ho avuto delle crisi. Semi svenimento con irrigidimento delle mandibole e movimento incontrollato degli occhi. Succede sempre la sera quando sono stanca. Ultimamente lo sono sempre. Vorrei capire cosa mi succede. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
anche se la descrizione della sua fenomenologia non è molto chiara, tuttavia sembrerebbe di potervi desumere l'occorrenza di una crisi di tipo vertiginoso (quando dice di essere semi-svenuta con movimento incontrollato degli occhi, cioè verosimilmente con il fenomeno del nistagmo). Potrebbe trattarsi di una vertigine parossistica posizionale benigna, che si accerta effettuando le manovre di Dix-Hallpike. Per il dolore al collo (che non è in correlazione con questa condizione, che dipende invece dal labirinto) può avere una panoramica più completa leggendo il mio articolo "Tutto sulla cervicalgia" nella sezione Speciali Salute di Medicitalia.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it