Utente 467XXX
Salve dottori.
Ieri sera, mentre ero a letto, ho avuto un malessere improvviso: ho avvertito prima una specie di scossa a tutta la testa, poi ho iniziato ad avere giramenti di testa e forte confusione mentale, mi sentivo come se tutto stesse per spegnersi. È durata una quindicina di minuti. Mi sono poi rimesso a letto, ma qualsiasi pensiero o ragionamento facessi (su qualsiasi argomento) mi sentivo male poco dopo, come se il mio cervello si fondesse; e tutto mi faceva venire in mente l'attimo prima di sentirmi male: continuavo a ritrovarmi nelle condizioni di dire "ehi stavo pensando proprio a questo prima di avere questa crisi. Adesso sto un po' meglio, ma questo vago stordimento rimane ancora, cosí come la paura. Quella di ieri è stata una giornata particolarmente stressante e ho passato molto tempo al telefono, ma crisi del geneee non mi erano mai successe.
Cos'è stato secondo voi? Sono terrorizzato al pensiero di aver avuto un TIA...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non mi pare di vedere nella descrizione che fa una sintomatologia che possa fare pensare ad un TIA, piuttosto il disturbo sembrerebbe di tipo ansioso, da stress, con i liniti di un consulto a distanza.
Certamente una visita dal Suo medico curante sarebbe opportuno effettuarla per avere un parere diretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Grazie della vostra risposta.
Sono stato dal mio medico di base. Ha detto che secondo lui è stato tutto un insieme di cause (problemi di stomaco, forte stress emotivo, eccessivo uso di pc e cellulare) che a un certo punto mi ha fatto "crollare". In questi giorni sto cercando di rilassarmi, uso magnesio supremo, tisane e da ieri un mix di fiori di Bach specifici per lo stress. Il senso di derealizzazione ed estraneità si è affievolito, tuttavia senso la mia mente stanca e vulnerabile: mi sembra di non riuscire a ragionare bene, fatico a stare al computer e anche la masturbazione è diventata problematica. Forse sono un po' esaurito...