Utente 359XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio per mia mamma di 92 anni per favore. Da 10 anni usa regolarmente Cardicor 2.5mg , stugeron 75 mg, e Cardioaspirin 100 mg , a seguito di un paio di episodi di microischemia accaduti appunto anni fa.
Ora lamenta che (a suo dire) questi farmaci le fanno reazione, come difficoltà a camminare, e senso di svenimento che la fanno precipitare in un sonno profondo il mattino quando assume i farmaci-
E' possibile che a distanza di anni l'associazione di questi farmaci le possano dare questi effetti collaterali? Esistono in caso farmaci alternativi che possano sostituirli?
Grazie mille. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
il fenomeno che lei descrive non rientra fra gli effetti collaterali noti nell'utilizzo di questi farmaci, che fra l'altro, da quanto lei espone, sua madre li sta già assumendo da anni.
Purtroppo, i consulti online non consentono di consigliare farmaci, per ovvi motivi di sicurezza e di deontologia professionale, per cui se riscontra un quadro clinico che le desta preoccupazione, consulti il medico di famiglia.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 359XXX

Grazie mille Dott. Colangelo. Cordiali saluti