Utente 508XXX
Buongiorno
Sono un giovane ragazzo, da questa mattina ho dolori al collo parte anteriore e con alcuni movimenti anche dietro. Però nella parte anteriore i dolori a volte sono forti e ben localizzati, anche zona carotide. Qualche giorno fa ho avuto dolori al petto però oggi sembra non essere presente, forse dolori muscolari. A volte il dolore al collo anteriore è ben localizzato altre diffuso. Poco fa nella parte sinistra della testa, zona tempia ho sentito proprio il sangue passare penso, o è se qualcosa dentro si muovesse con difficoltà, lentezza con un brivido/formicolio che dopo un minuto è passato. Osa potrebbe essere? È preoccupante?
La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il disturbo sembrerebbe di origine ansiosa, però essendo questo solo un consulto a distanza, è consigliabile rivolgersi al Suo medico curante in quanto occorre una valutazione diretta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Sempre col limite del consulto a distanza, cosa potrebbe essere quest sintomatologia? Da un paio d’ore è come se vedessi tutto più luminoso, quindi la luce mi da fastidio.
La ringrazio per la veloce risposta.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potremmo essere in presenza di un episodio di fotosensibilità di origine ansiosa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Quindi non c’è correlazione tra il sintomo avuto alla testa di passaggio pesante di sangue e brivido e fotosensibilità?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

penso proprio di no, l’elemento comune potrebbe essere quello ansioso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore
Volevo chiederle un’altra cosa. Ieri sera mentre ero sul divano è come se avessi avuto un piccolo scatto, come un piccolo movimento della testa involontario, ma nulla di che ma essendo ipocondriaco mi sono preoccupato per l’epilessia. Questa notte durante il sonno mi sono svegliato, non ricordo molto bene perché essendo mezzo addormentato la cosa è un po’ confusa, ma ricordo che le mie braccia tremavano e sentivo tipo degli impulsi interni ed ero confuso, forse per il sonno. E avevo difficoltà a chiudere il pugno e a fare forza, cosa non farà perché sto notando che quando mi sveglio ho i muscoli che quando li muovo “tirano”. Le braccia da subito non hanno forza, è normale? E qualche volta quando muovo i muscoli del viso come quelli della fronte li sento rigido che tirano. Cosa ne pensa? Io ho paura che sia stata una forma di epilessia e che possa tornare. La ringrazio.
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non vedo elementi che possano fare pensare una crisi epilettica, stia tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore
La ringrazio prima di tutto per la risposta. Anche questa notte mi è successa questa cosa del tremolio/impulsi alle braccia e mani. Però questa notte mi sono svegliato due volte, una volta mi è successa questa cosa alle braccia. Un’altra volta ho avuto un fastidio all’occhio, praticamente cercando di aprire l’occhio destro normalmente non ci riuscivo perché mi tirava, e quindi ho dovuto sbattere più volte l’occhio. Non è la prima volta che mi capita ma ora mi sta preoccupando, non vorrei che l’occhio quando fa così si rigirasse mostrando la parte bianca come nelle crisi. Sono molto preoccupato. Cosa potrebbe essere? Sempre col limite del consulto a distanza.
Cordiali saluti

[#9] dopo  
Utente 508XXX

Dottore improvvisamente mi è venuto un senso di fastidio e debolezza al braccio sinistro e un po’ alla gamba sinistra. In più ho i muscoli del viso che me li sento tesi. Premetto che prima di ciò ho dovuto portare la spesa un po’ pesante non so se possa essere stato questo. Lei cosa ne pensa? Cordiali saluti

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile valutare online ogni sintomo o ogni segno che si presenta per cui Le consiglio, come già detto nella prima risposta, di rivolgersi al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore. Poi il sintomo al braccio è passato ma ho un intorpidimento alle labbra. In linea di massima pensa sia qualcosa di grave?
Cordiali saluti

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con gli elementi a disposizione non mi sembra nulla di grave.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio.
Per il sintomo che ho all’occhio cosa potrebbe essere? Comunque facendo alcuni movimenti col viso, tipo strizzare gli occhi forti sento i muscoli degli zigomi stanchi, come quando si ripete spesso un movimento. Cosa potrebbe essere? Forse durante la notte faccio dei strani movimenti che il giorno danno questi sintomi? Possono essere attacchi epilettici?
Cordiali saluti

[#14] dopo  
Utente 508XXX

O addirittura ictus?
Sono molto preoccupato, mi scusi.

[#15] dopo  
Utente 508XXX

Ai sintomi aggiungo che ho un senso di confusione e ansi, tipo panico. Ho letto che può essere sintomo di ictus questo, lei cosa ne pensa? Ho anche tremori alle mani.
Cordiali saluti

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Rilegga il post #12 e stia tranquillo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore per avermi tranquillizzato. Questa notte durante il sonno mi sono lamentato emettendo dei suoni di appunto lamento, non so quante volte mi sono lamentato ma sicuramente una perché appena ho emesso il lamento mi sono svegliato. Cosa potrebbe essere? Qualcosa a cui dare importanza o no?
Cordiali saluti

[#18] dopo  
Utente 508XXX

Dottore scusi il disturbo, avendo paura dell’ictus sono andato a controllare il mio sorriso allo specchio e ho notato che il lato destro del labbro superiore resta più piatto è più in altro della parte sinistra? Può essere preoccupante o nulla di che?
Cordiali saluti

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non faccia prove di questo tipo, sono solo segni di ansia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 508XXX

Si può darsi dottore, l’ansia sicuramente c’è. Però ho fatto questa prova perché da ieri sento un senso di tensione e fastidio alle labbra e ora ho riscontrato una differenza quando sorrido. Quindi lascio perdere?
Cordiali saluti

[#21] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore
Il sintomo di tensione che a volte peggiora è quasi non mi fa riuscire a parlare continua. Questa mattina ho avuto dolore anche alle tempie. Quando sorrido io notò sempre una differenza nel lato destro de labbro superiore. Cosa ne pensa?
Cordiali saluti

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se ancora non l’ha fatto si faccia visitare dal Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 508XXX

Essendo sabato e domenica il medico non c’è. Posso aspettare tranquillamente lunedì?
Cordiali saluti

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Questo non posso saperlo, in linea di massima penso di sì.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 508XXX

Ma lei dalla distanza sospetta qualcosa? Ho anche senso di tensione alla bocca più sul lato sinistro che a volte mi da difficoltà a parlare.
Cosa ne pensa?

[#26] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore
Il senso di tensione al viso che a volte da difficoltà anche a parlare va e viene, e fino ad ora oggi non è ancora presente. Però verso mezzogiorno ho iniziato ad accusare giramenti di testa, rigidità nucale e senso di instabilità e fastidio. Cosa potrebbe essere? Io ho il panico di emorragie o lesioni cerebrali. Cosa ne pensa?
Buona giornata

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Rilegga il post #12 e ne parli col medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente 508XXX

Mercoledì andrò dal mio medico. Lo reputa appropriato? Comunque i sintomi continuano, prima per un’ora erano scomparsi ma ora sono tornato, senso di confusione instabilità e giramenti di testa con mal di testa intermittente e rigidità nucale. Poi ho notato che a volte ho dei movimenti involontari di un braccio o altro, cioè io voglio fare quel movimento più o meno ma si muove troppo l’arto, strana sensazione e in più sono agitato.
Cosa ne pensa con queste nuove descrizioni?
La ringrazio.
Buona serata

[#29] dopo  
Utente 508XXX

In più dottore da ora mi da fastidio la luce come se vedessi tutto più luminoso e mi capita di avere dei dejavu.
Cordiali saluti

[#30] dopo  
Utente 508XXX

Dottore poco fa ho avuto dei movimenti involontari al braccio sinistro al muscolo come quelli che di solito si hanno all’occhio. Il mal di testa continua con senso di tensione e vertigini.
Cordiali saluti

[#31] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore scusi ancora il disturbo
Il mal di testa questi giorni era intermittente ma da alcune ore è più forte e persistente che sembra che io sia confuso. Ho senso di tensione e pienezza alla testa, nuca, occhi e dolore agli occhi intermittente. Cosa ne pensa? Io sono preoccupato per cause importanti.
Cordiali saluti

[#32] dopo  
Utente 508XXX

Scusi ancora dottore ma il dolore quasi non mi fa proseguire le normali attività. Dopo cena prenderò un oki, ma io sono preoccupato per cause importanti, ho anche dolore alle orecchie a volte e pressione. Ho paura di aneurisma o altre cose gravi. La prego risponda..
la ringrazio, buona serata

[#33] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente, non è possibile seguire in un consulto online ogni sintomo o segno che di volta in volta si presenta.
Da qui diamo solo consigli, Lei li ha avuti abbondantemente.
Curi l’ansia che mi pare predominante e si rivolga ad un neurologo.
Lasci stare gli aneurismi, sono solo paure Sue.
Ritengo che questo consulto possa chiudersi qui.


Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore. Il mal di testa continua e il mio medico non c’è questa settimana non so quando torna, c’è il sostituto quindi non posso farmi visitare. Comunque il mal di testa continua, a volte è più fetta e questa mattina ho notato che ho lo sguardo strano, come se fosse perso o disorientato, non so se è una mia sensazione. Ora il mal di testa è in un punto preciso cioè dietro l’orecchio un po’ in alto lato destro che si diffonde. Spero risponda perché io ho sempre paura di cause gravi e sono anche confuso, cioè mi distraggo e non ricordo alcune cose e mi metto alla prova.
Cordiali saluti

[#35] dopo  
Utente 508XXX

Poi un’altra cosa dottore che forse è importante, quando sto fermo il ma di testa sembra essere meno forte invece quando mi muovo o faccio sforzi peggiora un po’.
La ringrazio ancora

[#36] dopo  
Utente 508XXX

Dottore mi scusi ma sono ancora più preoccupato perché ho rossore all’occhio solo al sinistro, come una macchia di sangue. Cosa ne pensa ora? Spero risponda.

Cordiali saluti

[#37] dopo  
Utente 508XXX

Poco fa mi è passata una forte fitta ma breve alla tempia sinistra, il dolore è simile al dolore che si prova dopo aver sbattuto forte la testa. Non so cosa fare, i miei genitori non mi ascoltano e io sono davvero in panico. Secondo lei devo andare in ps?

[#38] dopo  
Utente 508XXX

Ora il dolore è più forte alla nuca. Scusi linsistenza ma sono davvero preoccupato. Cosa ne pensa con questi aggiornamenti? Serve andare in ps? Spero risponda.
Buona serata

[#39] dopo  
Utente 508XXX

Dottore la prego mi dia il suo consiglio. Il dolore alla zona nuca e occipitale continua e prende anche altre zone ma alla nuca è peggio. Ho letto che è tipico nell’aneurisma. E ho questa macchietta di sangue all’occhio sinistro. Spero risponda.

[#40] dopo  
Utente 508XXX

Dottore perché non risponde? Il mal di testa continua anche in zona nuca e occipitale. La prego mi aiuti.
Buona giornata

[#41] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
A distanza non posso dire più nulla.
Ha avuto le informazioni necessarie.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#42] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio per la risposta dottore. Io vorrei sapere solo se dalla sintomatologia descritta cosa pensa? Può essere una aneurisma? Io sono in panico per questo.
Cordiali saluti

[#43] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sull'aneurisma legga la risposta #33.
Dr. Antonio Ferraloro

[#44] dopo  
Utente 508XXX

Quindi con la nuova descrizione dei sintomi crede che non sia aneurisma?

[#45] dopo  
Utente 508XXX

Salve dottore
Poco fa mentre ero tranquillo a guardare la ti mi è passato un dolore pungente al lato sinistro della testa non ben localizzato, il dolore era diverso, un dolore diciamo mai provato che è durato un istante ma ha lasciato un senso di fastidio al lato sinistro della testa come pienezza e calore. Quel dolore è come se fosse scoppiato qualcosa e io ho il panico. Cosa ne pensa? Può essere aneurisma?
Devo andare in ps?
Cordiali saluti

[#46] dopo  
Utente 508XXX

Dottore la prego mi aiuti, questo
Mal di testa dura da 6 giorni e non va via. Ora con la fitta che prima ho descritto il dolore è stabile sul lato sinistro, a volte passano fitte diverse mai provate, come dolori molto interni e senso di pienezza. Non so cosa fare, lei cosa consiglia? La prego risponda.

[#47] dopo  
Utente 508XXX

Nessuno può gentilmente rispondermi?..

[#48] dopo  
Utente 508XXX

Dottore la prego risponda, cosa ne pensa dell’aneurisma? Il dolore non è passato nemmeno con aulin e Tachipirina, col movimento peggiora. Ora sembra stabile sulla nuca e zona occipitale ma fa male un po’ dappertutto. Sono molto preoccupato. La ringrazio se risponde e scusi per il disturbo.
Buona serata