Utente 509XXX
Buongiorno gentili dott.ri, mia madre di 60 anni ha avuto a fine luglio ha avuto un aneurisma cerebrale è stata operata cammina parla ragiona praticamente il tutto quasi come prima dell evento.
Abbiamo effettuato tac di controllo, ovviamente andremo a sentire il medico, il risultato dice: " esame eseguito in condizioni basali mediante acquisizione assiale. L esame è stato confrontato con un precedente controllo eseguito il 4 settembre scorso. All esame attuale appaiono modicamente aumentate le dimensioni dei ventricolo laterali con lieve appianamento dei solchi corticali della convessita'. Nessuna comparsa di lesione" . Vorrei capire con voi il significato di questo modico aumento con lieve appianamento se è un qualcosa di preoccupante o meno. Non pretendo ovviamente che potete darmi precise e dettagliate indicazioni in quanto non avete immagini non sapete giustamente il percorso è la storia. Però un indicazione per capire in attesa della visita. Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
dalla lettura del referto della TAC emerge null'altro che un modico quadro di atrofia cerebrale che può non essere per niente in relazione con il precedente trattamento dell'aneurisma cerebrale, di cui tuttavia Lei non ne ha indicato la modalità di approccio (intervento di clipping? obliterazione endo-vascolare?). Come ha giustamente sottilineato, non è possibile dire di più in quanto manca qualsiasi elemento clinico con cui raffrontare il reperto strumentale.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it