Utente 509XXX
Buongiorno, buona domenica e grazie.
Volevo chiedervi informazioni su un episodio accaduto da poco. Ieri sera ero a letto, mi sono alzata per andare in bagno e poi sono tornata a dormire, ma mi sono resa conto di vedere a puntini neri, non completamente. Riuscivo a vedere regolarmente ciò che avevo davanti ma c’erano una decina di puntini neri, e quando chiudevo gli occhi continuavano a vederli ma diventavano verdi o comunque chiari. È esattamente la stessa cosa che avviene quando si fissa la luce, ma ero quasi al buio e non so cosa possa essere quindi successo.
Devo dire che mi sono molto spaventata e ho iniziato ad avere la sensazione che mi girasse la testa, anche se era tutto fermo. Credo che questo fosse legato all’agitazione. Dopo meno di 10 minuti la vista è tornata normale, mi sono addormentata ed oggi va tutto bene.
Credete che possa essere un episodio preoccupante o comunque da approfondire? Se può essere utile non ho mai avuto problemi neurologici però sono molto miope, 7 gradi, e di recente ho fatto una visita oculistica senza problemi.
Grazie mille e a presto. Scusate per il disturbo visto che è domenica...
Saluti!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

cosa possa essere l’episodio che ben descrive non è possibile stabilirlo online.
Esiste una tipologia di disturbi di questo tipo che viene definita "aura visiva", spesso seguita da cefalea configurando quella condizione detta "emicrania con aura".
Ovviamente non è questo il Suo caso non avendo Lei parlato di mal di testa. Esiste anche un’aura visiva senza cefalea, più rara ma possibile, di solito però di durata più lunga.
Le dico di stare tranquilla e di parlarne col medico curante.
Se l’episodio si dovesse ripetere effettui serenamente una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro