Utente 456XXX
Salve, sono una ragazza di 27 anni con regressa operazione fatta 4 anni fa all età di 23 anni per aver riscontrato un ipofisite autoimmune., praticamente avevo una massa sopra l ipofisi che mi ha causato il disfunzionamento degli ormoni, che infatti ad oggi sostituisco con i vari farmaci... Vi scrivo perche è da un mese circa che mi fa male la testa e da qualche giorno che, prima è iniziato con un appannamento alla vista e dopo fino a tuttora vedo doppio. La vista doppia si presenta avendo tutti e due gli occhi aperti tappando un occhio vedo bene e il mal di testa è passato.. Data la mia Storia clinica sono andata al pronto soccorso e mi hanno fatto una tac, risultato tutto negativo.. Il dottore del pronto soccorso mi ha somministrato cortisone 1000 endovena e mi ha rilasciata dicendomi che dovevo andarci
l indomani per una visita oculistica. Fatta la visita non mi hanno riscontrato assolutamente nulla, 10 decimi, quindi vista ottima e mi hanno detto che quasi sicuramente può essere paresi facciale o qualcosa del genere.. La mia domanda è.. Mi consigliate di fare una risonanza con contrasto per capirci meglio o la tac basta? Secondo voi può essere paresi? Per favore consigliatemi perché non so che fare..

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
sembra alquanto strano che l'Oculista ipotizzi una paresi facciale dal momento che il nervo facciale non ha alcun ruolo con l'oculomozione che compete ai nervi cranici oculomotori (3 , 4 e 6 ). Per escludere o per meglio dire per quantificare un disturbo dell'oculomozione si effettua un esame che si chiama schema di Hess. In relazione alla sua pregressa patologia ipofisaria concordo che sia opportuno effettuare una Risonanza mirata alla sella turcica.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it