Utente 398XXX
Salve dottori, mi chiamo Nicola ho 26 anni e vorrei esporre un mio problema che persiste da 5 giorni. Premetto che soffro d ansia, come detto da 5 giorni ho i seguenti sintomi, sensazione di pesantezza alla nuca, gambe molli come se non rispondessero bene ai comandi, vertigini. Che può essere? Io in realtà soffro di cervicale infatti a volte mi parte il mal di testa dalla nuca e avverto collo rigido. Può essere questo il problema o labirintite? E come faccio a attenuare i sintomi?
Grazie mille siete gentilissimi

Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro Nicola,
in base alla sintomatologia descritta nel suo resoconto anamnestico ed alla sia giovane età, dubito che possa trattarsi di una patologia degenerativa del rachide cervicale( o al massimo potrebbe essere una cervicalgia muscolare). Ritengo piuttosto che il suo disturbo (anche in considerazione del dato da lei riferito di vivere uno stato di ansia) possa essere piuttosto ascritto ad una cefalea di tipo tensivo.
Ad ogni modo le accludo il link di un mio articolo sulla cervicalgia, per fornirle maggiori dettagli sull'argomento.
Cordialmente

https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/202-cervicalgia.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Quindi la cefalea potrebbe derivare dallo stato d ansia? E come si può curare?
Cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' quasi certamente in relazione allo stato di ansia ed il Neurologo saprà indirizzarla verso la terapia più appropriata.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 398XXX

Grazie mille dottore.

Un saluto

[#5] dopo  
Utente 398XXX

Dottore un ultima domanda, è normale che stando seduto o sdraiato i sintomi non li avverto? Grazie ancora
Cordialmente

[#6] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nella cefalea di tipo tensivo esiste una tendenza alle variazioni di intensità della sintomatologia che è diversa da soggetto a soggetto, senza poterne fare quindi regole fisse.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#7] dopo  
Utente 398XXX

Dottore la cefalea Può causare svenimenti?

Cordialmente

[#8] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
In talune forme severe di emicrania (cosiddetta emicrania basilare) si può avere anche perdita dello stato di coscienza. Ma se questo fenomeno si verifica, le suggerisco di consultare un Neurologo
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it