Utente 516XXX
Salve
Ho 20 anni e inizio col dire che non ho mai avuto attacchi di mal di testa forti o comunque non sono mai stata così tanto male . Un giorno ( 3 settimane fa) mi sveglio con un forte mal di testa , dopo 2 giorni inizio a vomitare succhi gastrici , nausea, forte mal di testa senza febbre , mi rivolgo dalla dottoressa che mi manda urgentemente al pronto soccorso perché aveva i sospetti che io avessi la meningite o comunque qualcosa di grave.. arrivata al pronto soccorso ,dopo varie visite e tac mi hanno diagnosticato cefalea con componente di cervicalgia, mi hanno dato ibuprofene 600 mg , e altri medicinali per la nausea e dei rilassanti.. all' inizio noto un leggero miglioramento però all' improvviso comincio a vedere doppio, sfocato , vado dalla dottoressa che mi manda di nuovo al pronto soccorso , lì hanno scoperto che mi mancano dei gradi, dovrò mettermi gli occhiali . Passano dei giorni e vedo un leggero miglioramento, il mal di testa è più sopportabile fino a quando un giorno mi sveglio con la testa che pulsa , da sdraiata non fa neanche male, sento solo dei battiti in testa, appena mi alzo questi battiti diventano dolorosi tanto da costringermi a rimanere sdraiata e non riuscire a fare assolutamente niente, prendo ibuprofene da 600 e il dolore scompare, vado avanti per due giorni sempre solita storia mi alzo al mattino con la testa che pulsa tanto , mi rivolgo dalla dottoressa che mi ha dato da prendere prima di dormire laroxyl,(primi 4 giorni 2 gocce, ) e al mattino dopo colazione ibuprofene 600 mg.. vedo dei leggeri miglioramenti ma alcune volte il mal di testa mi sveglia durante la notte e al mattino ci sono giorni in cui non riesco a fare nulla per colpa del dolore, alcune volte il dolore si concentra dietro le orecchie , o mi fa male tutta la testa o solo la parte destra, mi rimetto in contatto con la dottoressa dopo una settimana che ho iniziato la terapia e mi ha detto di continuare a prendere laroxyl ( 3 gocce per 5 GG , 4 gocce per 5 GG fino ad arrivare a max 5 gocce) e mi ha detto di non prendere più ibuprofene ma effrelangan da 500 mg e mi ha anche detto di fare domanda per una visita in un centro per cefalee, il primo appuntamento disponibile è fra 4 mesi. Capisco che non. Ci siano posti ma mi chiedo a cosa mi servirà una visita fra 4 mesi se io il mal di testa ce l ho ora? Ora sto prendendo 3 gocce di laroxyl ( 3 gocce) ed effrelangan (quest' ultimo ancora per 2/3 giorni e smetterò di prenderlo) .. volevo chiedere è utile questa terapia di laroxyl ed effrelangan? Può farmi passare completamente il dolore? Consigli o altri rimedi?
Grazie mille .

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia che descrive potrebbe essere assimilata ad una cefalea mista, emicranica e tensiva, ovviamente con tutti i limiti del consulto a distanza. Non posso sapere se c è anche una componente cervicale.
La terapia attuale può risolvere il problema? difficile dirlo, Le consiglio però di non abusare con l'efferalgan in quanto un suo abuso potrebbe cronicizzare il problema.
Il consiglio che Le posso dare è di effettuare una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee considerato che l appuntamento al centro cefalee è tra quattro mesi, un periodo che ovviamente non può permettersi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Salve dr. Ferrarolo, la ringrazio per la risposta tempestiva e molto chiara.
Per quanto riguarda l'efferalgan lo prenderò per altri due giorni e basta.. il problema è che mi sveglio tutte le mattine con un forte dolore alla testa , molto spesso vengo svegliata alle 4/5 del mattino da questo dolore e l unico modo per sentirmi un po' meglio è stato prendere per vari gg ibuprofene e ora effrelangan.. la mia paura è che se non prendo più uno questi due medicinali come farò a passare la giornata con un dolore forte alla testa? Lei mi consiglia di resistere al dolore piuttosto che prendere l'efferalgan?
Purtroppo le 2/3 gocce di laroxyl stanno facendo poco effetto o addirittura niente .. dice che più avanti quando prenderò 4 / 5gocce la situazione migliorerà?
Dato che mi mancano dei gradi ( -1,5 occhio dx, -1,25 occhio sx) non potrebbe essere causato da questo il mal di testa? ( La mia dottoressa è convinta che siano due cose separate e la tipologia di mal di testa che ho io non è dovuta a problemi agli occhi) lei che ne pensa?
Grazie mille dei consigli che mi ha dato ,ne terrò sicuramente conto , scusi per il disturbo è che questa situazione mi sta mettendo un po' d'ansia ..
Grazie
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

nessun disturbo.
Ovviamente non Le voglio dire di sopportare un dolore intenso, la nostra missione è l’opposto, ridurre o eliminare le sofferenze.
Il concetto che volevo sottolineare è di non abusare se il dolore si riduce e diventa sopportabile, inoltre è uno stimolo ad accelerare la visita neurologica.
Se il laroxyl sarà efficace al dosaggio massimo prescritto? Non lo so in quanto ogni soggetto risponde ai farmaci in maniera assolutamente individuale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Salve dottore volevo chiederle delle informazioni.
Le dico innanzitutto che ho seguito il suo consiglio cioè quello di non usare troppo effrelangan o ibuprofene .. sono andata avanti con il laroxyl fino a quando sono arrivata a 5 gocce.. devo dire che mi hanno aiutato molto le gocce dato che non ho più dolori alla testa .
Oggi mi sono messa in contatto con la dottoressa che mi ha prescritto il laroxyl e mi ha detto di continuare a prenderlo per un mese con 5 gocce e poi diminuire di una goccia ogni due settimane... Ho fatto dei calcoli e in base a quello che mi ha detto lei dovrei finire di prenderle a fine aprile 2019 .
Sinceramente non pensavo di continuare a prendere questo medicinale per così tanto tempo .. non ho più dolori, la testa non mi pulsa più al mattino , lei cosa ne pensa? C'è veramente bisogno di prendere il laroxyl per così tanto tempo? Questo medicinale è riuscito a farmi passare il mal di testa è vero però ha un sacco di effetti collaterali tra cui sonnolenza, stanchezza, fame nervosa , sbalzi d'umore.. quindi volevo chiederle se è normale prenderlo per così tanto tempo?
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il dosaggio che sta assumendo è minimo per cui non ci dovrebbero essere problemi.
Consideri pure che 4 mesi non sono tanti, inoltre col tempo il dosaggio sarà sempre minore considerato che va a scalare.
La Collega vuole evitare ricadute.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro