Fitte alle tempie

Buongiorno dottore, sono una ragazza di 23 anni... da circa un mese, improvvisamente, avverto delle forti fitte alle tempie che durano qualche mese ad intervalli irregolari.
(Premetto che sono solita non asciugare i capelli e che contemporaneamente alle fitte, ho sviluppato una tosse, dovuto ad un formicolio ala gola). Successivamente ho avuto l influenza.. ho preso tachifludec. Sono andata dal mio medico che mi ha consigliato 25 gocce di Novalgina ogni volta che ho queste crisi. Fatto sta che, nonostante queste, il disturbo non passa e continuo ad accusare queste forti fitte... che durano qualche secondo!
Due anni fa, dall oculista mi venne diagnosticato un problema di convergenza agli occhi.
Non ho mai sofferto di mal di testa.
Il dottore pensa che sia una forma nevralgica! Se così non fosse, potrebbe essere qualcosa di grave?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

una forma nevralgica è teoricamente possibile però è necessario effettuare una visita neurologica considerato che l'antidolorifico è inefficace.
Qualcosa di grave? Penso di no ma la visita specialistica va fatta in quanto questa è solo un ipotesi a distanza.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio