Utente 460XXX
buongiorno io scrivo in merito ad un problema che ho da 15 giorni.la settimana scorsa ho fatto una visita neurologica poichè dopo mesi in cui stavo bene mi sono ricomparse delle fascicolazioni alle gambe, alle braccia e alla punta della lingua e mi sembra di parlare strano. Ho sempre la bocca piena di saliva, un bolo in gola che mi da fastidio alla deglutizione e la lingua che sembra scottata. Essendo tipo ansioso e temendo la sla ho preferito fare una visita neurologica. L'anno scorso feci 5 visite neurologiche perche fascicolavo ovunque e avevo debolezza alle gambe ,mi tremava la punta della lingua e la dottoressa di base mi disse di farmi visitare da un neurologo perche malattie degenerative come la sla e la sm potevano causare quelle cose. terrorizzata corsi a fare la visita e ne feci 5 in 3 mesi poiche il problema peggiorava. Dopo tutte le visite negative mi dissero che il problema era dovuto ad una carenza vitaminica visto che io soffro di GERD da 6 anni e prendo pantoprazolo ogni giorno e magari anche dal peso e dai cervicali. Iniziai a prendere ALANERV che dopo un mesetto inizio a farmi stare bene. Io soffro di emicrania e spesso prendo difmetre che alla lunga eccita i nervi. Un mese fa ho iniziato a stare di nuovo male ma la cosa era peggio poiche si sono aggiunti anche i problemi alla bocca. Avendo la gerd sono abituata ad avere bolo in gola alla deglutizione e magari un po di salivazione eccessiva ma passa abbastanza in fretta, tranne stavolta. Quando la settimana scorsa andai dal neurologo gli dissi che temevo una sla bulbare perche era una settimana che la lingua si contraeva, avevo salivazione eccessiva, bolo in gola e mi sentivo strana a parlare. Lui mi disse di avermi ascoltata ma che parlavo bene poi mi visito a livello muscolare e mi disse che come un anno fa tutto andava piu che bene. Ottima forza muscolare, nessuna lesione e che il mio problema era di tipo ansioso.E' passata una settimana da quella visita ma io sono peggiorata. Ho tantissima acqua, di notte sbavo e di giorno parlare con tutta la saliva diventa un impresa.La lingua sembra accartocciata e impastata il che rende me ancora piu ansiosa. L unica cosa migliorata e il bolo in gola, ma quando mastico e deglutisco sento le mascelle stanche e mi sembra che il cibo o l acqua siano enormi quando passano dalla gola. Passo le giornate a dire scioglilingua e a tirare fuori la lingua perche mi sembra di parlare male, piu mi ascolto e piu sbaglio le lettere, Non riesco piu a parlare senza ascoltarmi e sbaglio qualche lettera. Temo che il medico avendomi visto all inizio del problema non abbia individuato una possibile sla bulbare e adesso sono nel panico. Volevo chiedere se uno stato di ansia poteva farmi peggiorare. Mi sento rauca, premetto che la settimana scorsa ho passato un brutto male alla gola ma che ormai sto bene da giorni e che il problema comunque era nato prima. Secondo voi dovrei rifare un altra visita neurologica?? Cambiare neurologo? SONO TERRORIZZATA

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con visita neurologica recente e con esito negativo deve stare tranquilla, non vedo necessità di ulteriore visita né di cambiare neurologo.
Deve solo curare il disturbo d’ansia che è il fattore predominante per cui si tranquillizzi e trascorra un sereno capodanno.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 460XXX

la ringrazio per la sua tempestiva risposta. Quindi è solo un fattore psicologico che mi causa questa cosa? Credo che l acqua in bocca sia dovuta allo stomaco anche se è davvero parecchia e la lingua è impastatissima. Quello che mi sembra strano è che un fattore d' ansia riesca comunque a farmi parlare con degli errori. Purtroppo non riesco a parlare senza pensarci prima o senza ascoltarmi ma mi escono alcune parole dove mi dimentico qualche lettera oppure mi escono delle zeta poco marcate perchè la lingua cosi impastata e l'acqua in bocca mi condizionano e ho una gran paura di parlare per paura di sbagliare. A quanto pare l'unico momento in cui non penso è se mi arrabbio e in quel caso mio marito dice che parlo correttamente e che comunque parlo bene anche per il resto e che quando sbaglio se poi mi fermo respiro e ridico la parola la dico correttamente ma forse se parlo con la testa da un altra parte poi è ovvio che io stia cosi. E difficile stare sereni quando si teme qualcosa di cosi brutto e il fatto che la visita fosse negativa non mi aveva tranquillizzata poiche quando andai dal medico non ero cosi diciamo peggiorata. Oltre al linguaggio ci sarebbero altri sintomi evidenti che il neurologo avrebbe notato parlando di sla bulbare o compare solo una difficolta a parlare e a deglutire?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la maggiore salivazione e la "lingua impastata" non sono sintomi di SLA.
"sembra strano è che un fattore d' ansia riesca comunque a farmi parlare con degli errori" in generale invece può succedere e non è raro. Comunque non è nemmeno questo un sintomo della malattia che teme.
Non Le dico i sintomi della SLA bulbare perché un soggetto suggestionabile prima o dopo li avvertirà.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 460XXX

la ringrazio di nuovo per la risposta e si probabilmente è meglio se certe cose io non le sappia perchè sono facilmente influenzabile. Genericamente non vado a cercare in internet, tutto è iniziato un anno fa per colpa di un medico di base che ha tirato in ballo quella malattia che a mio parere non dovrebbe nemmeno essere nominata a meno che di quella si tratti. Cerchero di rilassarmi e di fare meno caso a cio che sento sperando che come è arrivato se ne vada. La ringrazio nuovamente e le faccio i miei migliori auguri di buon anno.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, Signora.

Grazie e buon anno anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro