Utente 381XXX
Salve, da alcuni anni soffro di alcuni sintomi tra cui mancanza di concentrazione, nebbia mentale, dolore cervicale, difficoltà di memorizzazione e sonnolenza diurna, dovuti a detta degli specialisti che ho consultato non a cause organiche. Ho visto parecchi specialisti ma tutti gli esami sono risultati negativi. Un neurologo, pur confermando nella visita che tutto era nella norma, mi ha consigliato una rm encefalo senza mdc. Il responso è stato questo:
"Non si evidenziano lesioni focali a carico del parenchima cerebrale e cerebellare. A livello dell'ippocampo dx, è presente formazione ovoidale con aspetto di tipo cistico di segnale analogo al liquor e diametro massimo di 8 mm.
Sistema ventricolare in asse, regolare per morfologia e volume. Normale ampiezza degli spazi subaracnoidei".
Ho consultato vari neurologi che non sono riusciti a spiegare con esatezza cosa fosse ma mi hanno detto di non preoccuparmi perché è di scarsa rilevanza. A distanza di un anno, i sintomi permangono e dopo aver rifatto la rm, la cisti è sempre lì, invariata rispetto a un anno prima. Voi cosa ne pensate? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
una piccolissima formazione cistica, quale quella occasionalmente rilevata dalla Risonanza da lei eseguita per altri motivi, è priva di significato patologico se non esiste un evidente correlato clinico. Inoltre, la valutazione di follow-up a distanza di un anno ha evidenziato trattarsi di una lesione non evolutiva. Per quanto attiene alla sua difficoltà di memorizzazione, Le suggerisco di leggere per maggiori dettagli il mio articolo di cui le accludo di sotto il link.
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/204-disturbo-memoria.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Mi consiglia una nuova visita neurologica? Perché i sintomi che ho descritto non passano. Ho ancora paura che in qualche modo siano da attribuire a quella cisti, avendo già appurato i dubbi di alcuni neurologi che, pur avendo escluso collegamenti, non hanno ben capito cosa potesse essere quella cisti. Grazie mille per l'interessamento.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Può fugare queste sue paure, perché una piccola cisti, verosimilmente congenita e senza effetto massa, come evidenziato dai Colleghi che già l'hanno visitata, non può essere invocata all'origine dei suoi problemi. Se non si sente rassicurato, cerchi una seconda opinione.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it