Utente 518XXX
Salve prima dell'estate avevo dei fastidi quando mi svegliavo mi si addormentavano le mani poi qualche giorno seguente ho subito una congestione di 24 ore, dopo quel giorno ho iniziato a perdere un pó la sensibilità al piede e al polpaccio e quando mi svegliavo il braccio completamente addormentato ma questione di secondi.
Ora dopo 4 mesi circa il fastidio è passato anche se ogni tanto mi pizzica il piede e la parte del polpaccio è debole con dolore anche lombosacrale. Ma il fastidio più grande riguarda i muscoli vaginali che da 3 mesi li sento stretti e mi portano sempre a contrarli per il fastidio e di conseguenza urino più frequentemente perchè è come se avessi un peso.
Il neurologo mi disse che era questione di stress ma i fastidi persistono, ho fatto risonanza lombo sacrale e cervicale perchè spesso risento contrazioni muscolari e dolori in alcuni punti del braccio quando sta troppo tempo alzato e nella gamba ma solo qualche protusione , l ortopedico mi dice questione di postura ,adesso sto facendo cura magnesio e potassio.. sapete darmi qualche dritta?non só più cosa fare.. grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
dal suo resoconto anamnestico emergono due aspetti che a mio avviso necessitano di essere opportunamente approfonditi.
Il primo riguarda la sensazione di formicolio avvertita a livello del polpaccio e del piede che potrebbe esprimere un'irritazione delle radici lobo-sacrali. Il secondo concerne il vaginismo che dovrebbe essere innanzitutto valutato dal ginecologo, ma se venisse stabilito che non rientra nella sua competenza, valutarne una possibile correlazione con una eventuale condizione di radicolopatia lombo-sacrale.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Il ginecologo vide solo un pó di candida ma feci anche la cura. Purtroppo è un fastidio che interessa un pó tutti i muscoli anche gli avambracci un pó dolenti

[#3] dopo  
Utente 518XXX

A periodi per svariate settimane mi batte anche la palpebra destra assiduamente.
La sorta di formicolio non é sempre per fortuna.
Il fastidi più grande é lombosacrale e fascia laterale della gamba che credo possano influire su questa sensazione di pesantezza e muscolatore vaginale.
Qualsiasi parte del corpo nei movimenti scatta come se si stesse staccando.

[#4] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dalla sua descrizione di disturbi generalizzati, coinvolgenti arti inferiori e superiori con l'aggiunta anche di mioclonie palpebrali, che persistono malgrado le indicazioni terapeutiche del Neurologo e dell'Ortopedico cui si è già rivolta, ritengo che sia opportuno procedere ad una valutazione diagnostica più estensiva di quella sinora effettuata, estendendo il campo d'indagine anche all'encefalo.
Attraverso il consulto online, francamente, non è possibile dirle di più, essendo necessario avere una conoscenza clinica diretta del caso.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#5] dopo  
Utente 518XXX

Grazie mille gentilissimo.