Utente 337XXX
Salve, vi scrivo perchè da qualche anno mi capita in maniera sporadica ( a volte un singolo episodio al mese, altre volte uno ogni 3/4mesi) un disturbo notturno parecchio fastidioso.
In breve: mi corico, mi addormento e dopo 3 ore circa mi giro incessantemente nel letto senza riuscire a riposare vista la nausea e la sensazione di indigestione. Inizio a provare molto caldo e sudo. Ad un certo punto sento la forte necessitá di vomitare, mi alzo, vado in bagno e le mie forze scompaiono. Non ho piú forza di alzarmi da terra, a volte riesco a vomitare e poi mi sento quasi svenire mentre altre volte non vomito ma i sintomi sono uguali. Inizio a sudare freddo e a non avere alcun tipo di forza muscolare.
Sono una ragazza di 23 anni e vivo con i miei, grazie a questo ogni volta intervengono loro per riportarmi nel letto, dopo una 10 di minuti mi riprendo.
Ho fatto esami di controllo al cuore ma apparte una tendenza all'ipotensione non ho nessum problema.
Non so effettivamente che controlli fare e che strada seguire. Un mio medico di fiducia mi ha parlato di sensibilit vasovagale. Lei cosa ne pensa?
(Non so se può essere un dato in piú ma soffro di cervicalgia)
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se non si tratta di problematica cardiologica del tipo "ipotensione posturale severa", giacchè il tutto accade nel sonno, ritengo indicata una Visita Neurologica presso Esperto in Medicina del Sonno.

Questo è un consulto a distanza e come tale non può essere sotituito da una buona visita medica di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 337XXX

Grazie mille per la celere risposta.