Utente 520XXX
Salve. Oggi, mentre ero a lavoro improvvisamente ho avuto una sensazione di confusione, come se fossi distaccata da me stessa e in più la vista si è offuscata e visto che avevo mangiato poco ho deciso di mangiare qualcosa di dolce e di bere dell'acqua con tre bustine di zucchero.
Dopo qualche minuto sentivo di stare meglio ma mi sono resa conto che non riuscivo ad afferrare delle piccole cose perché sentivo la mano sinistra gonfia e intorpidita. Questa sensazione poi si è estesa al braccio sinistro, alla guancia sinistra e alla lingua. Ho misurato la pressione ed era regolare ma i battiti erano a 108. Saprebbe darmi una spiegazione? La ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dopo quella sensazione si è manifestato mal di testa, anche lieve?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 520XXX

Si

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è possibile che si sia trattato di un episodio di emicrania con aura, nel Suo caso con aura di due tipi, visiva (offuscamento della vista) e sensitiva (intorpidimento arto superiore, guancia e lingua).
Ovviamente questa è un'ipotesi a distanza, per una diagnosi precisa effettui una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee che potrebbe anche richiedere eventuali esami diagnostici.
Nell'eventualità che sia un'emicrania con aura Le ricordo che sono controindicati fumo di sigarette e contraccettivi orali (pillola).
Le invio un link sull'argomento in questione
https://www.medicitalia.it/minforma/neurologia/31-l-emicrania-con-aura.html

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro