Utente 498XXX
Gentili dottori, a seguito di uno svenimento qualche settimana fa eseguo controlli. ECG e visita cardiologica perfetti. Eseguo holter di cui attendo referto.
Nel dubbio del medico eseguo elettroencefalogramma che esclude epilessia e visita neurologica. Quest’ultima evidenza Asimmetria dei Rot agli arti inferiori (dx>sn). Il neurologo, per scrupolo, ha prescritto rmn senza mezzo di contrasto encefalo e lombare. Ha peró sostenuto che eventualmente dall’elettroencefalogramma si sarebbe visto qualcosa invece è perfetto.
Sono molto preoccupata, potrebbe sospettarsi la sclerosi?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

un'asimmetria dei riflessi osteotendinei agli arti inferiori potrebbe avere diverse cause, non necessariamente centrali ma anche periferiche. Sarebbe importante sapere quale lato il neurologo abbia considerato "normale", cioè se l'asimmetria è causata da una riduzione del riflesso a sinistra (iporeflesia) o se viene considerato normale il sinistro con un riflesso più intenso a destra (iperreflessia). Non so se sono stato chiaro, capisco che per i "non addetti ai lavori" non è di facile comprensione.
Sono assolutamente d’accordo riguardo la richiesta della RM enecalica e lombosacrale (aggiungerei almeno anche il tratto cervicale).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Gentile dottore, grazie per la risposta. Il neurologo ha parlato di iperreflessia. Ciò che mi consola è che abbia detto che eventualmente si sarebbe visto qualcosa dall’elettroencefalogramma

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia la RM richiesta dal neurologo, possibilmente anche quella cervicale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 498XXX

La ringrazio ma avrei voluto sapere se, in assenza di qualunque sintomo, tale asimmetria possa avere significato patologico.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

solitamente tale asimmetria può essere patologica ma ci sono casi in cui agli esami strumentali non viene riscontrato nulla.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro