Utente 523XXX
Salve. Da un mesetto circa avverto fascicolazioni diffuse accompagnate da un forte senso di fatica. Ho fatto una Rm alla testa e alla cervicale.. fortunatamente con esito negativo riguardo la sclerosi multipla.. ieri ho fatto una elettroneurografia ai 4 arti,e stranamente le quattro dita del piede destro non hanno risposto alla stimolazione, infatti al dottore questo è parso un po' strano.. oggi ho fatto l'elettromiografia,e non so il perché ma il medico me l'ha fatta soltanto nella gamba e piede destro.. cioè la gamba dove le quattro dita non avevano risposto alla stimolazione .. lui mi ha spiegato che non c'era bisogno di farla a tutti gli arti perché avevano risposto bene all'elettroneurografia fatta ieri.. comunque a detta del medico è tutto a posto..ma adesso io ho molti dubbi.. non sarebbe stato meglio fare l'elettromiografia anche agli altri tre arti? Il problema delle dita che ieri non hanno risposto alla elettroneurografia, adesso non sono più un problema? Il medico mi ha solo detto che Forse potrebbe essere un problema di schiena.. quindi mi ha prescritto una risonanza magnetica nella zona lombare.. io ho il terrore che possa essere sla.. anche perché il medico non ha fatto una elettromiografia completa a tutti gli arti.. quindi questo alimenta ancora di più i miei dubbi.. secondo lei posso stare tranquillo oppure mi converrebbe rivolgermi ad un altro medico per sicurezza? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
concordo con il consiglio che ha ricevuto di indagare ulteriormente sul disturbo che sta accusando effettuando una Risonanza Magnetica del tratto lombo-sacrale. Aspetti l'esito di questo esame che può fungere da guida per ulteriori approfondimenti diagnostici di tipo funzionale e lasci perdere questa immotivata paura, Anzi, legga questo mio articolo di cui le accludo il link.
Cordialmente
https://www.medicitalia.it/news/neurologia/7755-la-paura-delle-malattie-neurodegenerative-fa-male-al-cuore.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Gentile dottore,ho effettuato la risonanza magnetica lombo sacrale, risulta una piccola ernia che secondo il medico non c'entra nulla con la debolezza di entrambe le gambe.. il problema è che più i giorni passano e più la debolezza si fa sentire da entrambe le gambe..
Adesso ogni tanto è come se si bloccasse pure la mano destra.. Ho ricontattato il neurologo che mi ha visitato,e secondo lui non ci sono altri esami da fare..cosa mi consiglierebbe adesso lei??? Non riesco più a fare molta strada a piedi,le gambe mi cedono continuamente,le fascicolazioni continuano a non darmi tregua,i dolori ai polpacci è sempre più presente..la mattina appena mi sveglio e metto i piedi a terra,sento le gambe già molli e stanche.. La mia paura si fa sempre più grande .

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non dovrebbe porsi ansie eccessive, avendo già eseguito una RM dell'encefalo che, a quanto ha riferito, ha avuto esito negativo. Si affidi al Neurologo che la sta tendendo in cura e rifletta bene sul significato dell'articolo che l'ho invitata a leggere.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 523XXX

Egregio dottore,ma se non sbaglio con la rm non può essere diagnosticata la sla.. ho dimenticato un particolare..a dicembre ho fatto un intervento per calcoli renali,e mi era stato inserito uno stent ureterale che poi non ho sopportato e che ho dovuto rimuovere in anticipo.. ricordo che proprio nei giorni di ricovero all'ospedale ho cominciato ad avere spasmi al pollice della mano destra e le prime fascicolazioni che non mi hanno più abbandonato..e dopo che sono stato dimesso è cominciato il mio calvario.. im questo preciso momento ho dolore ai muscoli delle gambe e non riesco a tenermi bene in piedi.. ho un Equilibrio abbastanza precario e le gambe è come se ogni tanto si "spegnessero ". Anche mia moglie si è accorta della mia andatura incerta e della mia fatica ad abbassarmi ,a camminare e ad alzare le braccia.. più i giorni passano e più la mie giornate lavorative diventano pesanti da affrontare.. secondo lei, non esiste la minima possibilità che possa trattarsi veramente di sla visto che il nervo peroneo destro non aveva dato nessuna risposta nella elettroneuromiografia? infatti il medico poi mi ha fatto la emg per sicurezza e mi ha detto di non preoccuparmi perché secondo lui posso aver compresso il nervo accavallando le gambe.. e comunque emg fatta solamente nella gamba col nervo sofferente.. a detta del medico non c'era bisogno di farla su tutto il corpo visto che i nervi avevano risposto bene sugli altri tre arti con la elettroneuromiografia.. scusi per l'insistenza.. Grazie mille

[#5] dopo  
Utente 523XXX

Gentile dottore, oggi ho cominciato ad accusare crampi al polpaccio e dietro la coscia sinistra..le fascicolazioni diffuse su tutto il corpo continuano a non darmi tregua,e sono pure aumentate..la debolezza alle gambe continua.. non so più cosa fare e cosa pensare..

[#6] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le fascicolazioni ed i crampi non possono essere spiegate attraverso un consulto online ma devono essere valutate attentamente da un Neurologo, cui Le suggerisco di rivolgere tutte le domande inerenti alle sue perplessità.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it