Utente 525XXX
Salve Dottori,

Da ieri sera avverto mal di testa, che però poi oggi è passato, sonnolenza (ho dormito poco stanotte) è un dolore al lato del collo (penso di aver dormito storto con la testa) stanotte. Però so che i sintomi della meningite sono questi..... ho molta paura.

Vi ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi sento di tranquillizzarLa, non vedo infatti caratteristiche sintomatologiche da fare sospettare una meningite, i sintomi sono di ben altra entità.
Se dovessero persistere si rivolga al medico curante.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Grazie dottor Ferralloro per la risposta,

Ho paura della meningite perché soffro di sinusite batterica (scolo di pus giallo/verdognolo dal naso). Purtroppo, il mio medico è fuori fino a lunedì per un convegno quindi non posso rivolgermi a lui fino a tale data. Per ora mi sto curando con acqua di Sirmione, ma da stasera avverto un fastidioso mal di testa localizzato a tutte e due le tempie, anche se il dolore è più forte nella tempia sinistra. Continuo con i lavaggi nasali e acqua di sirmione? La meningite da sinusite è più frequente negli immunodepressi che nelle persone con sistema immunitario normale?

Grazie in anticipo.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la meningite come complicanza della sinusite è molto rara e, come dice Lei, è più frequente nei soggetti immunodepressi.
Stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Mi è stato prescritto l’antibiotico: amoxicillina ac.clavulanico(ho fatto l’antibiogramma). Tuttavia, Ieri mattina mentre ero in bagno ho sbattuto la testa contro il mobile. Ho colpito il mobile con la parte posteriore della testa (quella vicina all’orecchio). Non ho avuto nessun sintomo, soltanto un po’ di sonnolenza e tachicardia alla sera, ma tutto risolto. Però, stamattina mentre ero a lavoro sento per pochi minuti l’orecchio umido, e poi passati quei minuti l’orecchio è rimasto normale senza nessuna secrezione. Non è che qualche liquido contenuto dentro la testa è fuoriuscito(internet è letale nell’alimentare fobie)? Grazie in anticipo. Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non penso ci sia nulla di patologico, tuttavia un controllo dal medico curante sarebbe opportuno effettuarlo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Stamattina sono andato dal medico. Dopo una serie di domande mi ha detto che è stato soltanto una forte botta. Il liquido di cui ho parlato secondo il mio medico è impossibile che sia stato il liquor in quanto il timpano non è perforato. Tuttavia, alla mia domanda su quella sensazione di umido nell’orecchio non ha saputo darmi una spiegazione. mi ha detto di mettere del ghiaccio due volte al giorno nella zona dove ho battuto la testa, soltanto che adesso mi fa male dove ho sbattuto la testa.

La ringrazio ancora.
Cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è normale che dove c'è stato l'impatto possa essere dolente, è il trauma contusivo a causare il dolore che mi pare sia provocato dalla pressione delle dita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 525XXX

Grazie ancora dottore,

È normale avere ancora del dolore e sensazione di bruciore nella zona interessata dal trauma? Se fosse uscito il liquor si sarebbe manifestato più di una volta dall’orecchio? Lo so, la mia emotività incide molto ma a me quell’episodio mi ha destabilizzato molto dal punto di vista psichico.

La ringrazio ancora
Cordialmente.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è normale, stia tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 525XXX

Grazie Dottore,

Da ieri sera avverto in modo intermittente del dolore alla testa alle tempie. È come se fosse un dolore pulsante. Rientra sempre nei postumi della botta?

Cordialmente.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Teoricamente potrebbe essere.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 525XXX

Gentile dottore,

Alla fine tutto la sintomatologia è scomparsa.
La ringrazio infinitivamente.
Cordiali saluti.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Ero convinto che non avesse nulla d’importante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore sono di nuovo io...

So di essere stressante e molto emotivo ma io avrei un consulto da farLe riguardo una diagnosi che ha fatto il mio medico.

Ieri sera all’improvviso avverto una strana sensazione a livello del naso e subito dopo esce del liquido bianco, non puzzolente limpido uscito da una sola narice. Oggi sono andato dal medico a farmi visitare e gli spiego quello che è successo e lui mi dice che è solo rinite vasomotoria. A me sembra stano dato che non ho congestione, né starnuti nè altro. Mi succede anche quando starnuto (non sempre) però la quantità di quel liquido è inferiore. Siamo sicuri che quello non è liquor? Sono spaventato dalle complicanze lette su internet. Non ho subito nessun intervento otorinolaringoiatrico ne neurologico.

La ringrazio infinitamente.
Cordialmente.

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non ci sono i presupposti per essere liquor.
Ritengo probabile quello che Le ha detto il medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 525XXX

grazie per la risposta,

Da stamattina avverto dei dolori e dei bruciori nella zona superiore della testa( non all’apice ma vicino all’attaccatura dei capelli), per poi, culminare stasera con una fitta fortissima nella zona della tempia destra sopra l’occhio. Il dolore è durato una decina di secondi mentre adesso mi permane un dolore retrobulbare all’orecchio destro. Non ho mal di testa. Ho notato che mentre sono al bagno ho le pupille più grandi mentre se torno in un ambiente più luminoso ritornano di dimensioni normali. Però su internet ho letto che può essere una trombosi del seno cavernoso. Soffro di sinusite....

Grazie ancora.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è normale che le pupille si dilatino con l’oscurità e si restringano con la luce.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Questa settimana sono andato dall’otorino per farmi curare questa sinusite. Mi ha prescritto un antibiotico a base di amoxicillina+ acido clavulanico perché l’eziologia è a carattere batterico( scolo retronasale verde/giallastro), e infatti sto iniziando ad avere dei miglioramenti (mi mancano ancora sei giorni nel finire la terapia). Però non mi ha saputo dare una specifica risposta al fatto che quando starnutisco mi esce del liquido trasparente. Dice che è del liquido presente nei seni cavernosi. Volevo sapere un altro parere su questa ultima diagnosi

Grazie ancora.

[#19] dopo  
Utente 525XXX

Salve dottore,

Oggi mi è risucessa la stessa cosa. In più avverto del dolore ad un punto preciso della testa. Non so che cosa sia..... sto iniziando a preoccuparmi.

Grazie ancora.

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

penso che non ci sia nulla di preoccupante ma per tranquillizzarsi effettui una visita neurologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Oggi sono stato dall’otorino in quanto dal neurologo ci andrò giovedì. L’otorino mi ha detto che non è liquor, in quanto, non ho avuto nessun trauma frontale (soltanto una botta dietro la testa qualche anno fa) e non ho effettuato nessun intervento chirurgico neurologico e/o otorinolaringoiatrico. Mi ha detto di stare assolutamente tranquillo. Segno del fazzoletto negativo (ho avuto la fortuna di starnutire mentre ero a fare la visita e il liquido è andato su un fazzoletto che è rimasto di consistenza dura)
Solo rinite vasomotoria a detta dell’otorino. Mi ha un po’ tranquillizzato. Ora aspetto la visita neurologica.

Cordiali saluti.
NL

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Perfetto, si tranquillizzi.
Mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Ieri sono andato dal neurologo. La visita non è stata diversa rispetto a quelle dell’otorino o del medico di base, in quanto ci siamo soffermati di più sulla fuoriuscita di quel liquido che ad altre cose. La visita neurologica è andata bene. Nessun segno di patologie a livello celebrale. Per il presunto liquido, il neurologo dice che non può essere assolutamente liquor. Ci dovrebbero essere sintomi importanti come l’anosmia e la cefalea prima o dopo della fuoriuscita del liquido a detta del neurologo cosa che io non ho avuto. Il segno negativo del fazzoletto è ulteriormente tranquillizzante. Mi ha rispedito da un otorinolaringoiatra, in quando la causa sta nel naso o nei seni para nasali. Tuttavia oggi dopo aver lavato per terra, ho avvertito per qualche secondo qualcosa di liquido che dovesse uscire dal naso. Sono assolutamente tranquillizzato dalla visita ma quella perdita non mi convince affatto( ho letto le complicanze in rete)

Ancora cordiali saluti.
NL

[#24]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Adesso, dopo avere effettuato la visita neurologica ed avere sentito un altro parere specialistico, si tranquillizzi e lasci perdere il liquor.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 525XXX

Salve dottor Ferraloro,

Finalmente dopo tanto tempo ho scoperto che quel liquido proviene dal seno frontale destro e non da altri parti del corpo tramite endoscopia dei sani paranasali effettuato da un ORL. Adesso tutto a posto dal punto di vista neurologico devo solamente curare questa perdita. Tuttavia oggi ero in bagno ad urinare ed inevitabilmente ho toccato la zona pubica con le mani. Mi sono scordato di lavare le mani e subito dopo ho mangiato dei cracker (ho infilato proprio le dita in bocca) con le mani sporche della zona pubica. Potrebbe essere successo qualcosa?

La ringrazio ancora, è molto paziente e professionale.

[#26]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non succede nulla, stia tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro