Utente 499XXX
Buonasera,
Sono stata circa una settimana con un mal di testa di lieve entità dalla parte destra del capo( nuca, occhio, tempia) , solo una sera ha necessitato di una tachipirina.
Premetto che sono una persona ansiosa con diagnosi di crohn e fibromalgia.
Oggi ho notato che sulla parte sinistra della fronte ho un bernoccolo, quasi impercettibile e poco dolorante al tatto. Non ricordo di aver sbattuto a qualche parte al punto da provocarmi un bernoccolo. Devo preoccuparmi?
È probabile che il mal di testa sia dovuto al cambio di stagione? Devo preoccuparmi pensando ad un tumore cerebrale?
Il mio medico, di cui sinceramente non mi fido molto ha attribuito il mio mal di testa all’ansia somatizzata.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se non vedo il presunto bernoccolo non posso dirLe nulla in merito.
Riguardo la cefalea, non ha le caratteristiche di essere secondaria ad una neoplasia, soprattutto per la lieve entità e per essere regredita con la tachipirina.
Potrebbe essere una cefalea tensiva ma solo come ipotesi a distanza. Se non dovesse regredire effettui una visita neurologica, senza eccessive preoccupazioni però.

Cordiali saluti e auguri
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Certamente , capisco che senza vedermi fa molta difficoltà. Il bernoccolo, se posso esserle utile, non è una protuberanza evidente, sembra un leggero livido un po più gonfio rispetto all’altra parte della fronte, vicino al cuoio capelluto.
Per quanto riguarda il mal di testa, si con la tachipirina non è scomparso completamente ma mi è rimasto solo il leggero fastidio (acuito credo dalla componente ansiosa che mi fa pensare al peggio).
Posso star tranquilla che nn si tratta di nulla di grave?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il "bernoccolo", da come lo descrive, potrebbe anche essere una muscolo pericranico in tensione o contratto, questo potrebbe avvalorare l’ipotesi della cefalea tensiva.
Con i famosi limiti del consulto a distanza, non sembrerebbe nulla di grave ma, se persiste, Le rinnovo l’invito alla visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Buonasera,
Volevo aggiornarla. Non ho più mal di testa, ma il presunto bernoccolo c’è.
Non è molto evidente, anzi la maggior parte delle persone non se ne accorge.
È un piccolo rigonfiamento duro, come se fosse un osso.
Non fa male, solo a volte ho come la sensazione di fastidio, ma non riesco a comprendere se è dovuto all’ansia di avere un tumore o se è veramente un fastidio. Non è un dolore, è come la sensazione do bruciore/prurito.
Grazie mille

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia valutare il presunto bernoccolo dal Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 499XXX

Ok, potrebbe essere qualcosa di grave?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Penso di no ma senza vederlo è impossibile dare certezze, poi magari non sarà nulla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 499XXX

Buonasera, il bernoccolo non lo sento più... ho avuto dei dolori al tatto per due giorni, e li ho attribuiti ad una botta.
Ho però un mal di testa lieve non di significativa rilevanza sulla fronte. A volte è un mal di testa, altre è come se mi bruciasse la fronte ( simile ad una scottatura). È accompagnato da dolore agli occhi e a volte si propaga al centro della testa e alle tempie.
Ho anche fastidio agli zigomi.
Oggi mentre mi piegavo chinando il capo, ho sentito come una pressione sul viso in corrispondenza delle orecchie, e delle tempie.
Potrebbe essere qualcosa di grave? Come avrà ben intuito sono una persona molto ansiosa, nonostante il mio mal di testa sia di lieve entità.
Grazie mille

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un’ipotesi che possiamo avanzare a distanza è la cefalea tensiva, ovviamente con tutti i limiti del consulto a distanza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 499XXX

Ok, allora posso stare tranquilla... pensavo naturalmente alla cosa più grave tipo tumore...
Amche perché ho rigidità al collo
Grazie mille e mi scusi per il disturbo

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buonanotte
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 499XXX

Buonasera,
Mi scuso per il disturbo. Sono circa 10 giorni che ho lievi giramenti di testa, niente di forte, ma che comunque mi danno fastidio. Succedono soprattutto quando entro in uno spazio grande , tipo negozi o supermercati, o da uno spazio fresco esco al caldo. Ho come dei lievi sbandamenti con una lieve debolezza nella gambe ( non sempre quest’ultima). Mi succede soprattutto quando cammino con la testa bassa , se la alzo in maniera eretta sento la necessità di abbassarla per nn avere questi giramenti
Da stamattina però e si acutizza la sera, ho un mal di testa( piu fastidio che dolore) al centro della fronte quando deglutisco e sento fastidio al collo e alla mandibola all’altezza dell’articolazione.
Avendo una buona componente ansiosa e dal momento che mi trovo in un periodo stressante, la mia diagnosi differenziale è stata disastrosa. Potrei avere qualcosa di grave?
La pressione va bene 80/120
Grazie mille

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

niente di grave, c’è un notevole stato ansioso che, insieme a tensione muscolare, può causare la sintomatologia riferita.
Non vedo elementi che possano fare pensare malattie importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro