Utente 516XXX
Buonasera scrivo perché sono da qualche mese che ho questo malessere allora ho 27 anni sono diventata mamma di un bambino di 14 mesi e un po' di stress lo ammetto c'è visto che il bambino fino a qualche mese fa dormiva poco la notte, però sono un paio di mesi che mi sento sempre stanca e avverto delle vertigini che non vedo oggetti muovere intorno ma sento la sensazione di non reggere l'equilibrio mi sento come rintontita e spesso avviene la sera il giorno va e viene poi anche la vista mi da fastidio vedo come se non riuscissi a mettere a fuoco e le luci mi danno molto fastidio da un occhi ogni tanto vedo come un corpo trasparente che si muove va e viene ho effettuota una visita oculistica e mi ha riscontrato un astigmatismo e del corpo fruttuante nell'occhio desto mi ha detto che non è nulla e solo un corpo in vetro che si è staccato dalla retina e questo è accaduto xke bevo poca acqua però del resto tutto bene sulla visita oculistica, poi ho effettuato una settimana fa le analisi del sangue con i valori tutti alla norma, solo che io sono preoccupata non mi sento più come una volta e questo malessere mi condiziona la vita, premetto che sono molto ansiosa e mi fisso molto sulle cose mi sono fissata di avere qualcosa in testa qualche disturbo neurologico sono andata anche all'ospedale e il medico mi ha fatto il test dei movimenti dicendo che non ho nulla sul lato neurologico ma io continuo a stare così, non so se sia dovuto dalla cervicale xke e anche vero che la mattina mi sveglio con il collo e spalle dolenti e anche vero che mio figlio mi spacca la schiena xke e bello in carne e prenderlo in braccio mi fa molta fatica visto che sono una ragazza esile.. Volevo sapere secondo lei se è il caso di effettuare una visita neurologica oppure no, e se I miei sintomi sono dovuti dall'ansia o disturbi neurologici?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

la sintomatologia che riferisce sembrerebbe di origine ansiosa, non vedo elementi che possano fare pensare una malattia neurologica, peraltro la visita effettuata al P.S. ha avuto esito negativo. Probabilmente lo stress e la stanchezza accumulati emergono adesso e si manifestano con questi sintomi.
Se però questa condizione dovesse persistere effettui una visita neurologica, ma senza preoccupazioni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Grazie mille per la sua risposta mi ha tranquillizzato, in tal caso mi prenoto una visita dal neurologo per stare più tranquilla ma già che si esclude un disturbo neurologico ma ansioso mi tranquillizza non credevo che l'ansia potesse scatenare tutto questo per quello che mi preoccupavo per un disturbo più grave.. La ringrazio per la sua disponibilità

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Grazie anche a lei.. Un ultima cosa ogni tanto ho delle scosse in testa e anche un dolore dietro la nuca nella parte alta che arriva alle tempie secondo lei cosa può essere?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza sembrerebbe una cefalea tensiva ma senza una visita diretta non si possono dare certezze.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 516XXX

Si certo, ma questa cefalea tensiva porta giramenti di testa tipo vertigini, e fastidio alla vista, e poi ti porta un senso di stanchezza cronica?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Possono essere sintomi di accompagnamento.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 516XXX

Buongiorno scusa il disturbo sono un po' preoccupata da oggi che avverto un dolore sopra la testa anche quando lo tocco come se avessi preso una botta in testa, poi appena lo tocco mi comincia a fare male tutta la testa il dolore va e viene ma mi agito e insieme si accompagna anche piccoli giramenti di testa, mi fa male molto il collo sopratutto quando lo piego può centrare qualcosa la cervicale? Oppure mi devo preoccupare?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

problematiche cervicali e cefalea tensiva sono le ipotesi più probabili.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 516XXX

Buonasera dottore scusa se la disturbo ancora ma vorrei togliermi tutte le mie preoccupazioni é normale che io a una certa ora accuso questi dolori tipo alla testa parte alta centrale e piccole scosse che vengono verso le tempie e la vista cominciò a sentirla stanca e come se non mettessi a fuoco bene.. Mi sono misurata la pressione e sta tra 112/65.. Ho paura di avere un ictus oppure qualcosa in testa xke e molto tempo che mi sento così ci sono momenti che sto bene e a un certo punto mi sento così all'improvviso..mi può aiutare lei a capire se è qualcosa di celebrale oppure cervicale xke non ci sto capendo nulla e sono al quanto preoccupata

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi all'ictus di cui non presenta nessun elemento, piuttosto Le confermerei l’ipotesi della cefalea tensiva.
Ne ha parlato col medico curante?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 516XXX

Il mio medico dice che potrebbe essere o cervicale o sinusite ma non esclude come dice lei la cefalea tensiva mi ha chiesto di fare una lastra al collo per vedere se ho l'atrosi celvicale però mi mette molta. Ansia questo malessere che è da tempo che ci convivo e non so più cosa fare... Se è cefalea tensiva cosa devo fare per curarla?

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ci sono svariate terapie per la cefalea tensiva ma non possono essere consigliate a distanza.
Se non trova risposte adeguate si rivolga ad un neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro