Strani sintomi

Buonasera chiedo questo consulto per fare chiarezza su alcuni sintomi.
Da 1 settimana e mezzo sono ritornati gli attacchi di panico e l'ansia continua.
La sera in cui ebbi l'attacco di panico avevo continue fascicolazioni alla spalla sinistra che aumentavano se giravo la testa al lato opposto(pensai che era ansia perchè il giorno dopo avrei dovuto fare una cosa.
In questi 10 giorni circa 2 volte mi è capitato di svegliarmi e avere un fastidio sotto l'occhio destro che è passato appena uscii di casa e non ci pensai più.
2 3 volte mi è capitato di avere lievi tremori alle dita tanto da non riuscire a giocare bene ad alcuni giochi sul telefono(però ho notato che si presentavano nei momenti in cui mi passavano cose strane per la testa poichè sono ipocondriaco) inoltre avverto alcune volte debolezza alle braccia è un misto di debolezza e fastidio che passa se mi distraggo
Tipo ieri sono stato tutta la giornata fuori casa e non ho avuto nessuno di questi sintomi.
Inoltre avverto maggiore stanchezza e ho bisogno di dormire di 9 ore per sentirmi bene però appena mi viene l'ansia è come se mi sentissi stanco e senza energia.
So che magari il fatto che tutto sia iniziato dopo la manifestazione dell'ansia faccia pensare a questo ma vorrei esserne sicuro.
Anche circa 1 anno fa data la mia ipocondria mi ero fissato di avere la SM e tutti i sintomi(simili a questi)passarono dopo un po
Vorrei avere un vostro parere a riguardo
Vi ringrazio in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

dalle modalità d’insorgenza e di remissione dei sintomi descritti l’ipotesi psicosomatica è concreta, non vedo elementi che possano fare pensare malattie neurologiche importanti, peraltro sono sintomi di breve durata.
Si tranquillizzi e curi il disturbo d’ansia.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille della risposta dottore ma l'ansia si può curare con la psicoterapia o c'è sempre bisogno di associare farmaci?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Ragazzo,

questo varia da un caso all’altro, sarà lo specialista a decidere il migliore trattamento per quel determinato soggetto.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore scusi se torno a disturbarla.
Inanzitutto buonasera ma oggi si è ripresentato il fastidio all'avambraccio sinistro che è sempre una sorta di fastidio e debolezza.
Ho provato a fare un paio di flessioni e mentre le faceva scompariva il dolore e le facevo con la stessa facilità di sempre.
Quindi è sempre tutto dovuto all'ansia?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

probabilmente è un sintomo ansioso, ovviamente a distanza non è possibile dare certezze.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta dottore.
Scusi se sono un ossessione ma mentre ero fuori casa mi è venuto un'attacco d'ansia e mi è comparso un fastidio all'occhio destro che persiste anche ora che sono tornato.
Ho letto che questo è uno dei sintomi principali della SM.
Cosa devo fare dottore? Prenotare una visita neurologica oppure aspettare un altro po e vedere come vanno i sintomi
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Deve curare l’ansia.

Buona giornata

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Vabbene grazie mille dottore venerdì ho l'incontro con uno psicoterapeuta.
La ringrazio di tutto il tempo dedicato
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Di nulla.

Buona serata

Dr. Antonio Ferraloro

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test