Utente
Salve, ho 32 anni e da 10 mesi allatto mia figlia. Premetto che ho sempre avuto una postura scorretta e apparentemente ho un po' di gobba andando in avanti per il peso del seno che grava parecchio sul mio fisico molto esile. Da circa due mesi avverto un forte formicolio / intorpedimento nella zona sinistra della schiena e alla base del collo. Queste zone mi fanno male al tatto e mi sveglio con dolore alle ossa che poi durante la giornata diminuisce.. . Il formicolio si presenta a zone x qualche minuto e poi sparisce ma la frequenza é aumentata negli ultimi giorni tanto da presentarsi anche quando sono sdraiata.
Ho una leggera carenza di vitamina d e folati. Altre analisi di routine tt nella norma. Cosa posso fare e a chi posso rivolgermi? Potrebbe essere colpa di una sbagliata postura x l allattamento?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

in effetti un’origine posturale della sintomatologia descritta è possibile.
Probabilmente problematiche cervicali e lombosacrali, anche banali come una contrattura muscolare, possono essere implicate nell'insorgenza del disturbo.
Si rivolga inizialmente al medico curante per una prima valutazione diretta, poi lo specialista di riferimento potrebbe essere il fisiatra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro