Referto tac cisterne silviane e solchi corticali cosa significa?

Buongiorno, mio marito di 53 anni ha effettuato una TAC encefalo per una sindrome vertiginosa e non riusciamo a capire il referto.
Da piccolo ha avuto la poliomielite che ha colpito maggiormente il lato sx.

Strutture mediane in asse. Sistema ventricolare fi morfologia e dimensioni normali. Si evidenziano alcune ipodensità focali nella sostanza bianca periventricolare posteriore bilateralmente, con maggiore evidenza a sinistra, in quella sottocorticale di entrambi emisferi cerebralu e nella corona radiata sinistra; tali alterazioni potrebbero essere riferibili ad esiti ischemici ma necessitano di rivalutazione mediante studio RM.
Ampliamento delle cisterne silviane e di alcuni solchi corticali, sia cerebellari che soprattutto cerebrali.

Cosa significa soprattutto l'ultima frase?

Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Signora,

l’ampliamento delle strutture citate che viene descritto nel referto può avere diverse cause, le più frequenti quella congenita e quella da sofferenza delle cellule nervose (neuroni).
Come giustamente consigliato dal neuroradiologo, è opportuno, per un approfondimento diagnostico, effettuare una RM.
Faccia vedere le immagini dell’esame ad un neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto Dottore, farà ia RM e poi con tutta la documentazione una visita neurologica.
Cordiali Saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Bene, Signora.

Grazie a Lei e buona giornata

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test