x

x

Sclerosi multipla

Salve sono una ragazza di 18 anni e da 3 anni ho la rettocolite ulcerosa, premetto di essere un soggetto ansioso ed ipocondriaco
Da molto tempo mi capita di svegliarmi la notte con delle parestesia al braccio o alle gambe che però cessano nel giro di un minuto.
Da qualche giorno sto riscontrando sintomi simili a quelli della Sclerosi multipla come tremori alle mani e alle gambe (quando piego la gamba soprattutto)
forte debolezza nel braccio destro soprattutto (non riesco a tenerlo alzato per tanto tempo)
Forte stanchezza e formicolii
Presento anche tipo delle pulsazioni ai piedi e alle mani
E riscontro anche difficoltà nel ricordare i nomi delle persone e nell’articolare un discorso
Sono molto preoccupata e ho intenzione di fare una visita neurologica al più presto
Grazie per le risposte
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6,4k 346 278
Cara ragazza,
non è sufficiente avvertire questi sintomi piuttosto generici per essere autorizzati a pensare immediatamente ad una malattia importante come la sclerosi multipla. Tuttavia, se realmente esiste una debolezza motoria ad un arto è opportuno sottoporsi ad una visita neurologica che accerterà lo stato neurologico obbiettivo, ad esito del quale si potrà valutare la necessità di procedere ad accertamenti specifici.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille
L’ansia e la preoccupazione quanto potrebbero influire sulla sintomatologia?
Devo preoccuparmi?
La debolezza al braccio l’ho iniziata ad avvertire dopo una nuotata al mare quindi ho inizialmente pensato fosse causata da quello ma persiste ancora