Utente 389XXX
Salve, mio fratello di appena 22 anni ha scoperto a luglio di avere la sclerosi multipla, diagnosticata tramite risonanza e ad agosto ha fatto la lombare ma ancora nessuna notizia. Lui continua tuttora ad avere fastidi (vertigini, formicolii, tremori, intorpidimento arti soprattutto di notte) ma il medico non ha voluto dargli farmaci per il momento e quindi questi fastidi ogni giorno iniziano ad essere fastidiosi per lui perché deve limitarsi in ogni cosa. Ho letto che ci sono delle forme di sclerosi che sono. dette progressive e sono le piu maligne e ho paura che questi sintomi che non passano siamo segno di questa forma della malattia. Tranquillizzatemi vi prego, non riesco piu a vivere pensandolo un giorno su una sedia a rotelle!! ! ! Ho tanta pauraaa

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non è possibile allo stato attuale parlare di forme cliniche della malattia, compresa la forma progressiva. La sintomatologia persistente non è sinonimo di progressione, probabilmente è causata dalla mancanza di terapia.
Suo fratello è seguito presso un centro per le malattie demielinizzanti? Potrebbe riportare il referto della RM?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro