x

x

Paura patologia cerebrale

Salve cari dottori, vi scrivo per una paura che mi sta assillando da una settimana, premetto di essere un soggetto ansioso/ipocondriaco e che gia negli scorsi anni ho avuto paure infondate riguardo soprattutto patologie tumorali. Da circa 6 mesi mi porto dietro la seguente sintomatologia "
: occhi pesanti senso di sbandamento e intontimento. La paura nacque nel mese di aprile quando iniziai ad avere l'impressione di avere la pupilla dell'occhio destro piu grande di quella sinistra. Come mio solito cercai il sintomo su internet e lessi tutto sull'anisocoria. Con ansia pazzesca mi recai dal neurologo di fiducia che mi visitò e non riscontrò alcuna anomalia (a parer suo nemmeno la suddetta anisocoria). Mi tranquillizzai e i sintomi sono scemati fino a riapparire circa 1 mesetto fa, non gli ho dato importanza ma da una settimana sono rientrato nel panico in quanto mi sono accorto che in alcuni angoli della visione laterale (sia a destra che a sinistra) vedo doppio e ho letto che puo essere sintomo di paralisi del sesto nervo cranico e sono veramente preouccupatissimo. In particolare questa doppia visione si manifesta in uno specifico angolo sia a destra che sinistra in corrispondenza della punta del naso. Scusatemi se mi sono dilungato ma sono molto preouccupato e vorrei sapere se ho bisogno celere di tornare dal neurologo (ultima visita aprile)
[#1]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3,7k 185 26
Se torna dal neurologo si rassicura fino al prossimo pensiero che le farà ripercorrere la stessa strada: ricerche su internet, timore di avere qualcosa di grave, aumento della paura, nuovo controllo specialistico, sollievo, altro sintomo, nuova paura... Sarebbe consigliabile una consulenza psichiatrica per affrontare il problema di fondo, che è l'ipocondria.

Franca Scapellato