Presenza di fascicolazioni sulla pelle: campanello d’allarme?

Buonasera, di recente (diversi giorni) ho notato la presenza di fascicolazioni sulla pelle in condizioni di riposo.
Per lo più si verificano a livello della coscia sx (appena sopra il ginocchio) e qualche altra volta sulla braccia, gambe o spalle.
Sono guizzi della durata di pochi secondi assolutamente non dolorosi o fastidiosi anzi, non mi recano alcun tipo di problema.
Mi sono preoccupato in quanto si verificano ad orari più o meno costanti, a riposo dopo pranzo o dopo cena oppure anche durante la giornata con la modalità descritta sopra.
Preciso inoltre che non ho deficit motori di alcun tipo, debolezza, astenia, atrofia nulla di tutto questo; sto bene fisicamente.
Avverto solo la presenza di questi piccoli guizzi sotto pelle che talvolta si presentano quasi regolarmente in questi giorni.

Volevo chiedere se potrebbero essere il campanello d’allarme di qualche patologia neurologica importante oppure derivare da uno squilibrio a livello elettrolitico o da carenze nella dieta o simili.

Non effettuo analisi sanguigne da circa un anno, e per carattere, sono una persona molto ansiosa e preoccupata, vivo spesso periodi di forte stress e non mantengo sempre una dieta corretta.


Ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

non vedo elementi che possano fare pensare malattie neurologiche importanti.
Oltre le cause che Lei menziona Le ricordo anche l’ansia e lo stress come frequenti fattori scatenanti, ansia e stress che in questo periodo sono particolarmente elevati.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dott Ferraloro la ringrazio per la prontezza è la gentilezza con cui mi risponde. Le sono molto grato e la ringrazio anche per avermi in un certo senso tranquillizzato.
Per cui, secondo lei, nonostante la regolarità con cui spesso si presentano o le aree del corpo interessate non vale la pena eseguire alcuna consulenza specialistica? Potrebbero regredire spontaneamente o ripresentarsi in periodi di ansia e stress?
La ringrazio nuovamente
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

"Potrebbero regredire spontaneamente o ripresentarsi in periodi di ansia e stress?" perfettamente, ritengo l’origine ansiosa la più probabile.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto dottore, diretto ed esaustivo.

Cordiali saluti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Di nulla.

Buona serata

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test