Utente
Buonasera,
Sono una ragazza di 30 anni affetta da morbo di crohn, ma tralasciando questa patologia, sono in buona salute.

Da una settimana circa ho degli strani dolori alla testa, che non riesco a spiegarmi.

Si tratta come di fitte che colpiscono ogni volta punti diversi della testa e che durano da pochi secondi a qualche minuto al massimo e poi scompaiono e sono accompagnate da un formicolio nel punto interessato o da bruciore.
Il formicolio e il bruciore li avverto come molto superficiali, infatti spesso ho l’istinto di toccarmi o grattarmi, quasi se fosse la pelle darmi fastidio.

Come ho detto prima, le fitte possono colpire vari punti della testa, ma di solito mi prendono quasi sempre alle tempie oppure attorno agli occhi.
Qualche volta anche dietro la nuca.

Tutto ciò mi succede durante il giorno, quando sono seduta a lavoro o quando cammino, mentre di notte sono tranquilla.

La cosa mi preoccupa, soffro spesso di emicrania, ma questa volta è diverso dal solito e la cosa mi mette ansia.

Grazie mille a chi potrà darmi dei consigli.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

può essere che le fitte dolorose che riferisce possano essere assimilati ad una cefalea tensiva.
"Il formicolio e il bruciore li avverto come molto superficiali, infatti spesso ho l’istinto di toccarmi o grattarmi, quasi se fosse la pelle darmi fastidio." non "quasi fosse", probabilmente lo è davvero in quanto questa sintomatologia è spesso causata da tensione muscolare dei muscoli pericranici, quelli che ricoprono la superficie del cranio.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta dottore.
Purtroppo il dolore è peggiorato.
Ora ho quasi sempre dolori, anche mentre sono a letto. Anzi, peggiorano se sto stesa, mentre se cammino mi sento meglio.
Se sto seduta o stesa sento un forte dolore alla nuca e al collo (questo quando appoggio la testa al cuscino) come se fossi paralizzata, sento tutto formicolare. Mentre stando seduta sento la testa stretta in una morsa, le tempie schiacciate, le orecchie che si chiudono come se stessi salendo su un aereo. A volte formicolio e dolore (come se qualcuno mi schiacciasse) mi prendono gli occhi e la mascella.
Il mio medico di base mi ha prescritto toradol, dice che potrebbe trattarsi di cervicale o di nevralgia. Purtroppo con la situazione che c’è al momento è difficile effettuare visite più specifiche.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

segua la terapia prescritta dal medico curante e, se vuole, può farci sapere se sarà efficace.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro