Fascicolazioni localizzate e sla. ho paura

Ai primi di febbraio ho iniziato a sentire un tremore o vibrazione dentro le gambe.

Non ci ho fatto molto caso, ma dalla seconda metà di febbraio le vibrazioni sono diventati strani guizzi muscolari involontari.

Ho cercato un po' su internet ed ho scoperto essere fascicolazioni.

Ho scoperto che queste sono uno dei sintomi della Sla e mi sono subito impaurita.

Ho fatto 2 visite neurologiche e 1 risonanza alla lombare e una alla cervicale.

Ho anche fatto un elettromiografia.

Nessuno degli esami o visite ha evidenziato nulla di patologico che possa essere ricondotto a malattie neuronali.

Io però sono in ansia da un paio di giorni perché le fascicolazioni si sono localizzate nel ginocchio della gamba sinistra.
Sono molto insistenti sempre su quel punto ed in generale interessano quell'arto.
Sono presenti nel resto del corpo ma con minore intensità e frequenza.
Comincio ad avvertire inoltre la lingua strana, ma è solo una sensazione che va attenuando.

So, dopo alcune ricerche, che questi due ultimi sintomi sono relativi alla Sla, specialmente le fascicolazioni localizzate.

Sono molto preoccupata.
Che cosa posso fare per capire se sto sviluppando questa terribile malattia?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Gentile Signora,

le fascicolazioni sono nella stragrande maggioranza dei casi benigne, anche se localizzate quando non sono associate a deficit motori. Per deficit motori s'intende l’incapacità di eseguire fluidamente un movimento di uno o più arti.
Con due visite neurologiche negative può stare tranquilla.

Cordiali saluti

P.S. Rispettiamo tutti le norme vigenti contro il coronavirus

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Ferraloro,
la ringrazio per la celere risposta.

Purtroppo il secondo neurologo che mi ha visitata mi ha consigliato di fare una seconda elettromiografia.

Questo fatto mi manda in ansia perchè, se è vero che devo stare tranquilla, per quale motivo mi si richiede un secondo esame? Puo' essere che il secondo esame risulti positivo in qualche modo, pur essendo il primo stato negativo...

Mi scusi ma sono sempre più preoccupata...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Gentile Signora,

l’esito della seconda visita neurologica è stato negativo?
Se me lo conferma è possibile che il Collega abbia consigliato un’ulteriore EMG (a quanto tempo dalla prima?) per tranquillizzarLa.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
La seconda elettromiografia devo farla a distanza di 2 max 3 mesi dalla prima.
La prima fatta ai primi di marzo per cui la seconda a maggio.

Quindi posso stare tranquilla secondo lei? É mai capitato che la seconda emg risulti positiva dopo la prima negativa?

Grazie
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Gentile Signora,

qualsiasi esame può risultare prima negativo e poi positivo per qualche problema. L’EMG non serve solo per la sla, anzi, tutt’altro.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo queste risposte che mi mettono ansia.

Ad ogni modo le chiedo, per la sua grande esperienza, se, in assenza di deficiti motori, ma con molte fascicolazioni, posso stare tranquilla.

In questo caso, perchè ho sempre queste fastidiose fascicolazioni e se c'e' qualcosa che posso fare per ridurle.

Grazie mille.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Gentile Signora,

le risposte si devono dare in maniera corretta.
Detto questo, è chiaro che può stare tranquilla. Due visite neurologiche negative sono rassicuranti.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio